Pippa Middleton è ormai tornata dal viaggio di nozze e ha pensato bene di partecipare a uno degli eventi più attesi dalla nobiltà inglese: il torneo di Wimbledon. Dopo che la sorella Kate aveva inaugurato l'appuntamento annuale con i campioni del tennis qualche giorno fa con un meraviglioso abito a pois Dolce&Gabbana e un nuovo taglio di capelli, mercoledì è stata la volta della neosposa Pippa che non è apparsa sugli spalti non con il marito ma con il fratello James.

Per l'occasione, la sorella della principessa si è sentita libera di "osare" e di non rispettare alcuna etichetta. Pippa ha infatti sfoggiato un abito rosa cipria in pizzo firmato Self Portrait, caratterizzato da una cintura nera in vita, un colletto bianco in pieno stile bon-ton e alcune trasparenze audaci sia sulla gonna lunga fino alla caviglia che sul corpetto a maniche corte, che lasciavano intravedere la silhouette perfetta.

Per completare il tutto ha scelto dei décolleté dal tacco alto color nude, una clutch bag abbinata, degli occhiali da sole grossi e scuri e ha poi tenuto i capelli legati in un raccolto spettinato con dei ciuffi che le cadevano sul viso. La cosa particolare è che, nonostante il look fosse un po' audace per una donna tanto vicina alla famiglia reale inglese, è apparso raffinatissimo e per nulla eccessivo o provocante. Insomma, Pippa sembrerebbe aver decisamente azzeccato in fatto di stile. Sarà perché segue l'esempio della sorella Kate o perché il matrimonio la rende raggiante ma è chiaro che sta diventando una vera e propria icona di stile.