Chi l'ha detto che i segni sul nostro corpo definiscono chi siamo? In un'epoca in cui anche le star abusano dei filtri di Instagram per apparire perfette c'è chi va, per fortuna, controcorrente: non è un caso che proprio nel periodo estivo, quando la prova costume può far nascere insicurezze e dubbi sull’aspetto fisico, sui social spopoli un hashtag di risposta a chi vuole apparire perfetta a tutti i costi, anche a quello di dissimulare la realtà. L’hashtag #normalizenormalbodies vuole far capire che ogni corpo è bello, qualunque sia la forma che lo caratterizza, segni e “imperfezioni” comprese. E Ashley Graham, da sempre paladina del Body Positivity, non è da meno.

Ashley Graham e la campagna pubblicitaria con le smagliature in primo piano

“Quando guardo le mie nuove smagliature e i cambiamenti che il mio corpo ha subito, penso che, come donne, siamo tutte supereroi”. ha rivelato Ashley Graham in un'intervista a Elle. Non è la prima volta infatti che la modella pubblica sui social immagini in cui mostra le smagliature sul ventre comparse dopo il parto, ma questa volta oltre a immortalare il proprio corpo allo specchio ha posato per la campagna pubblicitaria Swimsuits For All indossando un bikini che lascia in primo piano quello che nell'immaginario collettivo è spesso visto come un difetto. Qualche tempo fa, pubblicando la foto della sua pancia post parto aveva commentato con "la stessa me, qualche nuova storia" per sottolineare come le smagliature non debbano essere viste come un difetto. Recentemente anche Francesca, la sorella di Chiara Ferragni, è stata criticata su Instagram per aver pubblicato una foto in costume in cui si intravedono delle smagliature sul seno. La sorella della influencer ha risposto a tono a chi la attaccava, con con un "siamo umani, avere difetti è normale" affermando di avere le smagliature anche sulle gambe. Il commento di Francesca non è passato inosservato e in tantissime hanno apprezzato la sua schiettezza.

Le smagliature possono comparire dopo il parto, ma anche dopo cambiamenti importanti di peso: quello che è certo è che una volta comparse, non si possono eliminare ma soltanto attenuare leggermente. È inutile quindi scervellarsi con creme e trattamenti estetici, perché molto probabilmente l'unico risultato che otterrete sarà quello di perdere tempo e soldi. Non sono di certo le smagliature a definire chi siamo, così come non lo è l'acne sul viso o i pori dilatati. Anche perché diciamocelo: ogni donna ha qualche piccolo segno sul corpo, che si tratti di smagliature, buchetti della cellulite o ritenzione idrica. Perché allora puntare il dito sui difetti altrui oppure nascondersi dietro ad un asciugamano o peggio ancora evitare le vacanze al mare per il timore di indossare un costume? Smettiamola di demonizzare i difetti del nostro corpo e impariamo ad amarlo così com'è: se lo fanno le star, perché non possiamo farlo noi?