Che si tratti di un selfie o di una foto allo specchio poco importa: le celebrities immortalano il proprio corpo, senza distinzione di età, taglia o imperfezioni. Da loro dovremmo imparare che ogni corpo è bello nella sua unicità, da quello di J.Lo che a 50 anni mostra una silhouette tonica a quello di Ashley Graham che non ha paura di mostrare le smagliature che sono rimaste sul suo ventre dopo il parto. Così come non bisogna guardare alle rughe come un difetto, è importante amare il proprio corpo e prendersene cura, qualunque sia la sua forma.

Mirror selfie, la nuova mania delle star

La nuova mania delle star è immortalarsi allo specchio: non è di certo una novità, ma quello che stupisce, anche se non dovrebbe, è che a scattarli sono anche donne che qualche tempo fa sarebbero state definite "imperfette". Dico non dovrebbe perché sono certa che la maggior parte delle donne si riconosca maggiormente in un corpo con qualche piccolo difetto che non in uno perfetto e scultoreo, per quanto bello possa essere. Così, accanto ai selfie impeccabili di Bella Hadid ed Emily Ratajkowski arrivano quelli di Tara Lynn, una delle icone di stile taglia 48, e quelli di Tess Holliday, modella plus size che va fiera della sua taglia 56 e che ha sfilato sulla passerella di New York. In intimo, in costume da bagno, in palestra o con abiti casual i selfie allo specchio delle star le mostrano in tutta la loro naturalezza nella vita quotidiana. Un'immagine più reale di quella che viene spesso trasmessa e che le rende un po' più "comuni mortali": perché in fondo anche loro sono donne come noi.

La vera bellezza fa rima con naturalezza

Per molti anni tv, social media, riviste e sfilate ci hanno proposto degli standard esagerati che osannavano la magrezza: oggi finalmente qualcosa è cambiato, grazie anche a personaggi come Elisa D'Ospina che si batte in prima linea contro l'anoressia da anni. Ultima, ma non certo per importanza, la sua petizione lanciata dopo aver visto la sfilata di Gucci, per dire basta alle taglie 34 in passerella. Se è vero che ogni corpo è bello, è altrettanto vero che possiamo affermare che la bellezza è tale quando fa rima con naturalezza: un corpo sano è bello, "un corpo con le ossa di fuori non ci rappresenta" come sostiene la curvy model. Ed è proprio con questo ideale di magrezza eccessiva che abbiamo dovuto confrontarci per anni, e ora che ci troviamo davanti a celebrities che si mostrano con qualche chilo di più, con le smagliature o con le maniglie dell'amore rimaniamo a bocca aperta. Questo nuovo ideale di donna che non ha paura di mostrare il proprio corpo anche con qualche piccola imperfezione è però quello che rispecchia la maggior parte delle donne nella vita reale che si sentono decisamente più rappresentante da Ashley Graham che mostra le smagliature sulla sua pancia dopo il parto.

same me. few new stories.

A post shared by A S H L E Y G R A H A M (@ashleygraham) on