174 CONDIVISIONI
Covid 19
11 Marzo 2020
17:22

Non abbandonarti: anche se sei a casa ritagliati il tuo tempo e prenditi cura di te

È un momento difficile: nessuno si aspettava di dover cambiare le proprie abitudini e di dover stare a casa. In queste giornate complicate in cui la preoccupazione fa da padrona non dimenticarti di te. Non abbandonarti: crea le tue regole, la tua nuova routine fatta di piccoli gesti che possono sembrare superficiali a molti ma che ricordano tanto la normalità.
A cura di Federica Ambrogio
174 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Capita nella vita di doversi fermare per i motivi più disparati: nessuno di noi immaginava qualche settimana fa di ritrovarsi a stravolgere le proprie abitudini, di lavorare da casa e di essere obbligato a restarci, ma soprattutto non immaginavamo una battuta d'arresto del genere. Abbiamo iniziato il nuovo anno come sempre, con buoni propositi e le migliori aspettative e non ci aspettavamo di certo di vivere una drammatica emergenza sanitaria come quella che stiamo vivendo in questo momento. Tutto quello che era normale è diventato straordinario e non necessario: la colazione al bar, le chiacchiere sotto i portici, andare in quel negozio dove avevi visto quel maglione che ti piaceva, regalarti una coccola dalla tua estetista di fiducia o andare dal parrucchiere. In questo momento di sconforto, paura e caos ci viene richiesto di restare a casa per cercare di contenere quanto più possibile il Coronavirus che ha già lasciato un segno durissimo, togliendo centinaia di vite. Non abbiamo in mano, al momento, molti mezzi per combattere il Coronavirus, ma possiamo fare tanto nel nostro piccolo seguendo le indicazioni che ci hanno dato e restando a casa. Certo, dovremo fare dei sacrifici e delle rinunce, ma sono necessari per il bene comune, per non vanificare l'ammirevole lavoro degli operatori sanitari e per tornare alla normalità al più presto possibile. In queste settimane non dimenticarti di te: dovrai restare a casa, ma invece di passare la giornata sul divano a farti prendere dal panico leggendo i post che circolano sui social leggi un bel libro, inizia una nuova serie tv, cucina o approfitta del tempo che hai a disposizione per fare tutte quelle cose che non hai mai il tempo di fare, dal sistemare l'armadio a prenderti cura di te stessa.

Ritagliati il tuo tempo

Sembra una banalità ma anche se lavori da casa, preparati come se dovessi andare in ufficio: truccati e pettinati come se invece di lavorare nel tuo salotto lavorassi come sempre alla tua scrivania. Un piccolo gesto che può sembrare superficiale ma che può aiutarti a mantenere un po' più alto l'umore e quello di chi ti sta intorno. Un piccolo gesto per far sembrare le cose un po' più normali. Non abbandonarti: ritagliati il tuo tempo. Saranno giornate lunghe e non semplici, prova a organizzarle come le organizzeresti se dovessi andare in ufficio. Se avevi in programma di andare dall'estetista, dedica quel tempo a te stessa. Non trascurarti: prenditi cura della tua pelle e del tuo corpo come fai abitualmente, ma fallo in autonomia a casa. Forse non ci hai mai pensato ma sono tantissimi i trattamenti di bellezza che puoi fare da sola, dalla ceretta alla maschera per i capelli. Saranno delle piccole coccole che oltre a farti compagnia in questi strani giorni ti permetteranno di non rendere vani i trattamenti che ti sei regalata fino ad ora e ti consentiranno di pensare ad altro almeno per qualche momento. Un piccolo gesto superficiale per molti che però ricorda tanto la normalità: un gesto che non vuole farci distaccare dalla realtà, ma che vuole semplicemente darci la possibilità di concederci un piccolo svago. 

Crea le tue regole

Per non lasciarti cadere nella noia e nella trascuratezza datti delle regole: imposta la tua sveglia come sempre, se puoi concedertelo rallenta un po' i ritmi che hai abitualmente. Fai colazione come se dovessi uscire e preparati: non ti sto dicendo di indossare una tacco 12 o un tailleur per lavorare dal salotto di casa tua, ma è obbligatorio togliersi il pigiama (perché lo so, ti è passato per la testa: "tanto nessuno mi vede" non è una ragione valida). Indossa qualcosa di comodo, ed esegui la tua beauty routine: idrata la pelle e truccati: non è il caso di creare un eye liner perfetto o applicare un rossetto rosso. Scegli i cosmetici che ti fanno stare bene e che ti permettono di affrontare questo momento difficile con un pizzico di positività in più. Ogni donna ha i suoi "cosmetici amici" dei quali non può fare a meno: io per esempio, non posso rinunciare al correttore, a un velo di fondotinta e al mascara. Tre prodotti che permettono di dare un po' di luce a un viso che appare preoccupato o stanco. Prima di andare a dormire dedica 5 minuti alla tua routine di bellezza, struccati con cura e idrata nuovamente la pelle: uno step fondamentale per fare in modo che la pelle sia perfettamente morbida ed elastica e per contrastare quella linea sulla fronte che appare quando sei tesa. Regalati una coccola: non c'è niente di meglio in un momento di tensione di un bel bagno caldo. Accendi una candela alla lavanda e immergiti, chiudi gli occhi e rilassati: l'unico pensiero che deve far capolino nella tua mente è che andrà tutto bene.

174 CONDIVISIONI
27611 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni