"Non ho tempo", anche quando il tempo potrebbe esserci. Quante volte l'abbiamo sentito e quante volte magari l'abbiamo detto? È una delle frasi preferite di molte donne che la utilizzano come scusa per giustificare attimi di pigrizia, soprattutto quando si parla di beauty routine. "Non mi trucco perché non ho tempo", "la crema non la metto perché non ho tempo", "figuriamoci se ho tempo per andare a ritoccare il colore ai capelli". Ci si nasconde dietro una vita frenetica e quelle che una volta erano delle coccole per sè diventano dei lontani ricordi, trasformano a mano a mano la bellezza in trascuratezza. Non c'è dubbio che il lavoro, la famiglia e la routine quotidiana tra prendersi cura della casa, dei bambini, fare la spesa e chi più ne ha più ne metta occupi gran parte della giornata. Ma davvero non troviamo 5 minuti da dedicare a noi stesse? Non stiamo parlando di regalarsi una coccola in spa, una giornata alle terme oppure un trattamento rigenerante in un centro benessere, ma di piccoli rituali comuni che rubano davvero poco tempo alla tua routine serrata ma che ti regalano tanto: un minuto solo per te, un attimo senza pensieri che senza dubbio si ripercuote anche sulla bellezza. Sì, perché quando "non si ha tempo" di applicare la crema o di struccarsi la pelle se ne accorge, eccome.

L'importanza di prendersi cura di sè

Lavorando a contatto con la bellezza delle donne è una delle frasi che sento più spesso, e ogni volta mi chiedo se quando pronunciate questa frase, ci credete davvero. Davvero non avete il tempo di stendere una semplice crema idratante dopo esservi lavate il viso o di creare un make up veloce? Piccoli gesti che richiedono 5 minuti di tempo ma che hanno un potere decisamente più importante: fanno del bene. Non solo fisicamente, perché una pelle più nutrita è anche più bella e luminosa, ma anche psicologicamente, perché vedersi finalmente senza occhiaie, con un incarnato più luminoso e un colorito più sano anche nelle giornate storte, è un'arma a favore del vostro buon umore. Cosa si nasconde dietro quel "non ho tempo"? Spesso si nasconde la pigrizia, la mancanza di voglia di fare una determinata cosa in favore di qualche minuto in più di sonno o semplicemente non amate il mondo cosmetico e di conseguenza vi sembra di sprecare del tempo prezioso. Nessuno vi obbliga a truccarvi se non desiderate farlo e se vi piacete acqua e sapone, ma la cura della pelle è fondamentale: perché poi, a quarant'anni, quando i vostri figli saranno grandi e non potrete più nascondervi dietro la scusa del "non ho tempo" vi guarderete allo specchio e non vi piacerete più, ma sarà tardi. Perché alle rughe non interessa proprio niente dei vostri ritmi, e la pelle non vi perdona se non l'avete trattata bene in passato. Ogni volta che dite "non ho tempo" vi dimenticate di voi stesse. 

Non sempre mettere gli altri al primo posto è una buona idea: anche una super donna che si destreggia abilmente tra famiglia e carriera consacrando il suo tempo agli altri ha bisogno di uno spazio tutto per sé, per ricaricare le pile, coccolarsi e soprattutto amarsi. Il tempo che dedichiamo a noi stesse infatti, è un atto di amore proprio come il tempo che dedichiamo agli altri: non ha un valore maggiore o minore. Riuscire a dedicarsi quei preziosi minuti appena sveglie o prima di andare a dormire vi permetterà di ritagliarvi uno spazio del quale non vorrete più fare a meno: imparare ad amare voi stesse non toglierà attenzione dai vostri figli, al vostro partner o al lavoro. Vi sentirete meglio voi e di conseguenza saranno migliori anche il tempo e le attenzioni che dedicherete agli altri.

Come prendersi cura di sé in 5 minuti

Creare una nuova routine può essere difficile all'inizio, ma giorno dopo giorno ogni cellula del vostro corpo vi ringrazierà e quei preziosi minuti che avete imparato a ritagliarvi saranno i vostri migliori alleati. Si, perché parliamo di minuti e non di rituali di bellezza che vi richiedono ore. Basteranno pochi minuti appena sveglie e prima di andare a dormire per regalarvi una coccola e farvi sentire più belle.

Al mattino

Appena sveglia, dedicati alla cura della pelle: non basta sciacquare il viso con acqua fresca prima di andare a lavoro e portare i figli a scuola. Utilizza un detergente in gel o schiumoso e massaggialo sul viso prima di sciacquare con acqua: un gesto che ti richiederà appena 30 secondi in più di quelli che dedichi al viso quando lo lavi solo con l'acqua. Applica poi la crema idratante e il contorno occhi: due piccoli gesti che ti permetteranno di rendere la pelle morbida, vellutata e di contrastare is segni del tempo. Tra qualche anno ringrazierai di aver scelto di dedicare questo minuto all'idratazione. Molte donne pensano che il make up richieda molto tempo per la realizzazione, e per questo motivo decidono di lasciare i cosmetici chiusi nel cassetto e di utilizzarli solo nelle occasioni speciali. Al contrario, se il make up è realizzato con i prodotti giusti non vi ruberà più di qualche minuto: affidatevi a un make up artist per farvi consigliare i prodotti da utilizzare per realizzare un make up flash e soprattutto che vi insegni come realizzarlo. Per un trucco essenziale, concentrati sulla base: applica un velo di correttore nella zona del contorno occhi per mascherare occhiaie e stanchezza e, se serve, utilizza lo stesso prodotto per coprire le piccole imperfezioni sul viso. Potrai sfumarlo con una spugnetta umida oppure con i polpastrelli. Se la tua pelle non è troppo secca, utilizza poi un fondotinta in polvere, applicandolo con un pennello ampio. Ravviva l'incarnato con un blush: potrai sceglierlo in crema o in polvere a seconda della tua manualità: sfumalo sullo zigomo con l'aiuto di un pennello angolato. Se scegli un blush in polvere, se vuoi potrai sfumarlo anche sulla palpebra mobile per dare profondità allo sguardo. Applica poi un velo di mascara sulle ciglia superiori e un balsamo labbra che ne rivitalizzi il colore. Tempo di realizzazione? Davvero poco: dopo i primi giorni in cui impiegherai qualche attimo in più, una volta acquisita la giusta manualità ti basteranno 4 minuti per truccarti al mattino.

Alla sera

Dopo una giornata frenetica non vedi l'ora di andare a dormire, lo so. Ma fermati un attimo: non sarebbe meglio cercare di sciogliere un minimo le tensioni che ti porti addosso? Quando i bimbi saranno a letto o il tuo partner si prenderà cura di loro, regalati 5 minuti solo per te. Accendi una candela profumata e dedicati al tuo rituale di bellezza serale: il primo step prevede la rimozione del make up. Strucca con cura il viso, utilizzando un'acqua micellare con un batuffolo di cotone o con i dischetti lavabili, oppure utilizza un detergente da massaggiare su viso e occhi per rimuovere il trucco. Uno step fondamentale anche se non ti sei truccata: la detersione permetterà di eliminare ogni traccia di smog e impurità dalla pelle. Una volta alla settimana, dedica un minuto del tuo rituale a uno scrub delicato, per rimuovere le cellule morte dalla pelle e renderla più luminosa e vellutata. L'ultimo step riguarda l'idratazione: ogni pelle necessita di prodotti differenti, ma è bene applicare anche alla sera la crema idratante e il contorno occhi. Se la tua pelle è particolarmente disidrata, applica anche qualche goccia si siero nutriente. Vuoi regalarti una coccola in più? Una volta alla settimana concediti qualche minuto in più al tuo rituale, e dopo la detersione applica una maschera viso in tessuto, lasciandola in posa 5 minuti.