Sanremo 2018
7 Febbraio 2018
10:59

Meglio o peggio? Make up e capelli di Sanremo a confronto

Durante la prima serata del Festival di Sanremo Michelle Hunziker e le cantanti in gara hanno sfoggiato make up e capelli impeccabili: ma vi ricordate com’erano nelle edizioni passate? Ecco il confronto con i beauty look che abbiamo visto gli scorsi anni sul palco sanremese.
A cura di Federica Ambrogio

Nella prima serata della 68° edizione del Festival del Sanremo vince l'eleganza: rispetto agli altri anni infatti, la maggior parte dei look era molto più ricercata rispetto alle scorse edizioni. A colpire però sono stati i make up e gli hair style decisamente più curati rispetto agli altri anni. Nulla è stato lasciato al caso (o quasi), il team beauty è stato molto attento alla cura per i dettagli e il risultato finale è stato apprezzato anche sui social. Ma ve li ricordate  i look di Michelle e delle cantanti in gara durante le scorse edizioni? Confronta i beauty look nella gallery!

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Sanremo 2018

Michelle Hunziker

La presentatrice del Festival era meravigliosa. Non si discute. Il primo look in Armani Privè con scollo mozzafiato e capelli sciolti ha lasciato tutti a bocca aperta. Un look sexy ed elegante che hanno apprezzato in molti, e anche su make up e capelli non si poteva di certo muovere critiche negative: il mosso naturalissimo e leggero, grazie anche alla spuntatina a poche ore dalla diretta, e il make up intenso al punto giusto l'hanno resa ancora più bella. La presentatrice ha scelto un focus sugli occhi, evidenziandoli con ciglia finte e eye liner nero, in contrato con labbra lucide e naturali. Anche il raccolto indossato in abbinato all'outfit con l'abito argento era sofisticato ed elegnate.

Com'era nel 2007? I look della prima serata non hanno niente a che vedere con i look artefatti e pesanti che avevamo visto durante la prima conduzione di Michelle al Festival: durante la prima conduzione infatti, Michelle non era apparsa al meglio, e i suoi look addirittura la invecchiavano. Ieri sera invece era radiosa.

Nina Zilli

Anche la cantante emiliana ieri sera era splendida. Luminosa e raggiante grazie a una base in perfetta tenenza glass skin il suo beauty look è stato decisamente apprezzato anche sui social. Un make up luminoso e naturale, con una sfumatura pesca per illuminare lo sguardo e labbra lucide; da notare poi le sopracciglia, perfettamente definite. Per l'hair style della prima puntata ha scelto uno chignon ordinato e preciso, impreziosito da un fermaglio gioiello che regala luce all'acconciatura.

Com'era nel 2013? Il confronto tra il look della prima apparizione e quello che abbiamo visto sul palco dell'Ariston nel 2013 non lascia alcun dubbio. Lo chignon elegante vince sulla cofana vaporosa e disordinata che abbiamo visto indossare qualche anno fa dalla cantante e anche il make up la valorizza meglio.

Noemi

Capelli ramati e sguardo magnetico: il look della prima esibizione di Noemi sul palco dell'Ariston è stata quasi rock. Occhio delineato e sfumature scure hanno reso lo sguardo magnetico evidenziando l'iride azzurra. In contrasto con l'occhio ci sono le labbra, delicate e naturali. Anche per Noemi il capello è naturale e morbido, con un accenno di onda laterale.

Com'era nel 2012? La cantante è probabilmente l'unica ad aver sfoggiato un look che è in competizione con quello che abbiamo visto qualche anno fa. Nel 2012 i suoi capelli erano più luminosi e vivi, e il make up manteneva l'intensità vista per la prima serata della 68 edizione del Festival.

Annalisa

Sopracciglia perfette, sguardo magnetico e incarnato impeccabile. Annalisa si esibisce per prima sul palco dell'Ariston con un look dall'animo rock.  Capello liscio ma non piatto e occhio intenso e glitterato si accostano a un incarnato perfettamente opaco, proprio come le labbra per un look impeccabile.

Com'era nel 2013? Il look scelto per la prima serata ha incantato tutti e vince senza dubbio il confronto con il look indossato nel 2013. Salta subito all'occhio la differenza dell'arcata sopracciliare, che ieri sera era impeccabile mentre qualche anno fa era meno definita, proprio come il volto. Oggi il viso della cantante è meno rotondo e lo zigomo è stato messo maggiormente in evidenza rispetto al make up di qualche anno fa.

317 contenuti su questa storia
Duccio Forzano, regista del 'Festival di Sanremo 2018': "Claudio Baglioni mi ha salvato la vita"
Duccio Forzano, regista del 'Festival di Sanremo 2018': "Claudio Baglioni mi ha salvato la vita"
Fiorello: "Mia moglie Susanna è l'angelo che mi ha portato a Sanremo 2018"
Fiorello: "Mia moglie Susanna è l'angelo che mi ha portato a Sanremo 2018"
Favino sul monologo di Sanremo: "Testo sull'estraneità in generale. La mia politica è capire le emozioni"
Favino sul monologo di Sanremo: "Testo sull'estraneità in generale. La mia politica è capire le emozioni"
3.511 di askanews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni