23 Dicembre 2020
10:05

Meghan Markle paladina del femminismo: per la sua fondazione sceglie un team di sole donne

Meghan Markle e il marito Harry d’Inghilterra hanno scelto di vivere la loro vita lontano dalla Royal Family. La coppia sta portando avanti diversi progetti in California, dove si è trasferita circa un anno fa. L’ultimo lanciato è una fondazione benefica, il cui team di comunicazione scelto dalla duchessa è composto da sole donne.
A cura di Giusy Dente

Dopo Joe Biden, che per il suo team di comunicazione ha scelto una squadra interamente al femminile, è la volta di Meghan Markle. Anche lei, come il neo presidente eletto degli Stati Uniti, ha scelto i membri della squadra di cui si circonderà per un progetto che le sta particolarmente a cuore, un progetto benefico: ed è una squadra composta da sole donne. La duchessa di Sussex per questa nuova iniziativa ha coniugato diverse cose che le stanno molto a cuore: la beneficenza, il femminismo e anche il suo cuore di mamma, visto che la fondazione in questione ha il nome del suo primogenito Anchie.

Meghan Markle femminista

Harry e Meghan sono molto attivi nel sociale e spesso hanno partecipato ad eventi di volontariato, mettendosi in prima linea per i più bisognosi. Nel pieno della pandemia, per esempio, si sono prodigati per preparare pasti ad alcune persone fragili e malate di Covid-19, costrette ovviamente all'isolamento ma incapaci di provvedere del tutto a se stesse. Intenzionati a proseguire il loro impegno per il prossimo, i duchi di Sussex hanno dato vita a un'associazione benefica a cui hanno dato il nome Archwell. Per la comunicazione e il marketing di questa fondazione la duchessa ha scelto un team di sole donne, che dunque si occuperanno dei rapporti con la stampa, con i media, della promozione. La duchessa crede molto nelle potenzialità e nelle risorse delle donne, come dimostra anche il fatto che abbia deciso di recente di investire in un'azienda tutta al femminile, mettendosi al loro fianco come imprenditrice.

Solo donne nella Archwell

Due delle donne scelte dalla Markle per il suo team sono già rintracciabili su Linkedin, dove aggiornando i rispettivi profili hanno aggiunto come nuovo lavoro quello presso la Archwell. Si tratta di due professioniste affermate nel settore. Christine Schirmer, ex allieva della Northwestern (stessa università frequentata dalla moglie di Harry d'Inghilterra) e già Head of Global Communication di Pinterest, è una personalità di spicco che ha catturato l'interesse della Markle per il suo profilo di donna forte e determinata, perfetta per rappresentare l'empowerment femminile. Il suo ruolo nella Archewell sarà quello di Head of Communication. Accanto a lei una risorsa più giovane, Toya Holness, scelta come Press Secretery dell'Ufficio della coppia, dopo diverse esperienze nel mondo della comunicazione.

Meghan Markle paladina della diversità: vince un premio per il suo impegno contro la discriminazione
Meghan Markle paladina della diversità: vince un premio per il suo impegno contro la discriminazione
Meghan e Kate sono rivali? La Markle abbandona la fondazione della Middleton
Meghan e Kate sono rivali? La Markle abbandona la fondazione della Middleton
Meghan Markle paladina dei diritti delle donne: "Non abbiate paura di fare ciò che è giusto"
Meghan Markle paladina dei diritti delle donne: "Non abbiate paura di fare ciò che è giusto"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni