Meghan Markle è ormai fuori dalla Royal Family, è dal 31 marzo che il "divorzio" dai Windsor è diventato ufficiale e da allora sia lei che Harry hanno preso le distanze dai parenti inglesi. Non solo l'attrice ha costretto il marito a non partire per Londra, evitando che stesse vicino al padre risultato positivo al Coronavirus, ma non ha neppure inviato un messaggio di sostegno alla regina dopo il suo discorso alla nazione. È noto, inoltre, che la coppia abbia abbandonato il Canada, sta trascorrendo la quarantena a Los Angeles, ma la cosa che in pochi sanno è che con loro non c'è Doria Ragland. Nonostante quest'ultima abiti a pochi metri di distanza dagli ex Sussex, Meghan ha deciso di non vederla.

Fin dal primo momento i malpensanti hanno creduto che dietro questa scelta ci fossero i soliti screzi di famiglia ma la verità è ben diversa: la Markle vuole semplicemente preservare la salute della mamma in tempi di emergenza sanitaria, riducendo al minimo le possibilità di contagiarla. Le due si sentono online e, nonostante sia dura non potersi abbracciare dal vivo dopo tanti mesi vissuti a distanza, hanno rimandato l'incontro a tempi migliori. Insomma, come quasi tutte le figlie coscienziose, anche l'ex principessa si attiene alle linee guida imposte dal governo per proteggere la mamma. Sebbene i Sussex abbiano abbandonato l'isola di Vancouver per non sentirsi troppo distanti dalla famiglia, si sono ritrovati in isolamento anche a Los Angeles. Chi è che non potrebbe essere più entusiasta della scelta? Il piccolo Archie, che sta passando queste giornate difficili a giocare negli enormi giardini della nuova casa californiana.