La regina Elisabetta II ha parlato alla nazione in piena emergenza Coronavirus, tenendo per la quarta volta nella storia un discorso in televisione. È chiaro dunque che si è trattato di un momento leggendario, a dimostrazione del fatto che la sovrana ha sentito la necessità di infondere forza e speranza ai sudditi di fronte una situazione di tale emergenza. Oltre al look "simbolico" in verde speranza sfoggiato dalla sovrana, ad attirare le attenzioni sono state le reazioni dei suoi nipoti. Se da un lato il principe William e la moglie Kate Middleton non ci hanno pensato su due volte a mostrarle il loro supporto, dall'altro Harry e Meghan Markle hanno preferito rimanere in silenzio, rendendo ancora più drastica la separazione della Royal Family, diventata ufficiale lo scorso 31 marzo.

Il messaggio dei Cambridge dopo il discorso della regina

Il discorso della regina Elisabetta II ha fatto il giro del web in pochissime ore e ad ascoltarlo non potevano che esserci anche il principe William e Kate Middleton, che in questi giorni difficili stanno continuando a lavorare duramente. Sono ad Anmer Hall con i loro tre figli ma si sono serviti dei social per fare qualcosa di speciale in sostegno alla sovrana. Poco dopo la fine dell'intervento televisivo, hanno condiviso un post toccante, riproponendo alcune delle sue parole. Nella didascalia di una foto in cui Elisabetta II appare in primo piano, hanno scritto: "Dovremmo consolarci del fatto che, mentre potremmo avere ancora molto da sopportare, giorni migliori torneranno. Staremo di nuovo con i nostri amici, staremo di nuovo con le nostre famiglie, ci incontreremo di nuovo". Insomma, a quanto pare i Cambridge non vedono l'ora di riunirsi al resto della famiglia, anche se dovranno fare a meno di Harry e Meghan.

Harry e Meghan sempre più distanti dai Royals

A pochi giorni dall'ufficialità del "divorzio" dai Royals, Harry e Meghan hanno preso ancora di più le distanze dai Windsor. Dopo il discorso alla nazione della regina, un evento storico per la Gran Bretagna, hanno deciso di rimanere in silenzio, non sostenendo né la sovrana, né tanto meno il popolo britannico in difficoltà. Così facendo, avrebbero sottolineato ancora di più il fatto che il loro addio ai Windsor è definitivo. La cosa era già apparsa evidente qualche settimana fa, quando l'ex erede al trono aveva deciso di non tornare a Londra per stare vicino al padre Carlo positivo ma di trasferirsi a Los Angeles, città di Doria Ragland. Gli ex Duchi del Sussex interverranno pubblicamente per infondere speranza ai loro fan o preferiranno comportarsi come veri e propri commoners?