È ormai da diversi giorni che il principe Harry e Meghan Markle hanno annunciato il loro divorzio dai Royals e, anche se al termine di una lunga riunione familiare la regina Elisabetta II ha dichiarato di aver accettato questa scissione, continua a suscitare un certo scalpore. Certo, avendo un'eredità miliardaria, il principe potrebbe permettersi di non lavorare mai nella sua vita ma è chiaro che la scelta sottintende un chiaro desiderio di indipendenza. Sono moltissimi quelli che si danno alle previsioni più svariate: Harry potrebbe darsi alla carriera di governatore del Canada, l'ex principessa sarebbe già stata contattata da diverse Maison di moda per diventare testimonial, anche se per il momento è tutto in forse. L'unica cosa certa è che la Markle è già tornata in America, per la precisione a Vancouver Island.

Nelle ultime ore è stata fotografata alle prese con il suo primo impegno ufficiale, ha fatto visita alle volontarie del Downtown Eastside Women’s Centre di Vancouver. Per un'occasione tanto speciale ha puntato tutto su un look casual, dicendo per la prima volta addio alla rigida etichetta, agli abiti bon-ton e alle regole reali. Ha infatti indossato un maglione color panna e dei pantaloni skinny neri, abbinati a un paio di stivali bassi di pelle e a un parka verde con il cappuccio in pelliccia ecologia di Barbour, un modello riciclato che aveva già sfoggiato prima del matrimonio con Harry. Insomma, a quanto pare l'ex Duchessa può finalmente dare libero sfogo alla sua vera natura e soprattutto al suo stile. La vedremo sempre meno in tacchi a spillo, gonne al ginocchio e completi formali?