Le maschere per il viso fai da te sono delle ottime alleate di bellezza, l'ideale anche per un effetto immediato. Vanno fatte regolarmente per ottenere risultati soddisfacenti.  Che siano idratanti, lenitive, antirughe o per pelli grasse è possibile prepararle a casa con ingredienti naturali che tutti abbiamo in dispensa o che sono facili da reperire al supermercato o in erboristeria. Vediamo insieme come limone, miele, kiwi o banana, possono essere utilizzati come ingredienti per realizzare maschere viso fai da te veloci ed efficaci!

SOMMARIO

Maschera per il viso alla frutta
Maschera viso fai da te contro brufoli e punti neri
Maschera viso lenitiva e defatigante al miele
Maschera per pelle grassa al lievito
Maschera antirughe fai da te semplice all'albume d'uovo
Maschera viso rassodante semplice da realizzare allo yogurt
Maschera anti stanchezza e decongestionante alla camomilla
Consigli utili per applicare correttamente la maschera per il viso

Maschera per il viso alla frutta

Idratante e nutriente alla banana

Per la pelle secca e screpolata, la maschera alla banana diventerà il tuo miglior alleato: gli ingredienti necessari per questa maschera sono: una banana, un cucchiaino di miele e uno di yogurt bianco. Metti tutti gli ingredienti nel mixer fino ad ottenere un composto liquido e omogeneo e applicalo sul viso, lasciando in posa per 15 minuti circa. Risciacqua con acqua tiepida, eliminando ogni residuo del composto. Lascia riposare la pelle per qualche ora e poi stendi un velo leggero di crema idratante. La tua pelle sarà soffice e vellutata.

Purificante al kiwi per la pelle grassa

Se invece hai la pelle grassa hai bisogno di una maschera purificante: gli ingredienti questa volta sono un kiwi e due cucchiaini di yogurt bianco, da miscelare insieme una volta schiacciato il kiwi con l'aiuto di un cucchiaio. Stendi la maschera sul viso per 15 minuti, sciacqua con acqua tiepida e con un batuffolo di cotone applica un tonico astringente.

Illuminante al limone

Senza dubbio uno degli ingredienti più importanti per illuminare il viso è il limone, un vero alleato di bellezza per la tua pelle: miscela il suo succo con un cucchiaio di miele, poi massaggia delicatamente il composto sul viso lasciandolo in posa per 10 minuti prima di risciacquare con acqua fresca. Tampona il viso con un asciugamano morbido senza strofinare e applica una lozione idratante.

Maschera viso fai da te contro brufoli e punti neri

Per realizzare una maschera contro brufoli e punti neri ti basterà unire due cucchiai di bicarbonato e due di succo di limone fino a creare una consistenza cremosa da spalmare sulle zone interessate con movimenti circolari, lasciando agire per circa 10 minuti. Dopo il tempo di posa risciacquare con acqua tiepida e tamponare con un asciugamani morbido.Utilizza un fluido idratante e purificante. Il bicarbonato ha una leggera azione esfoliante mentre, il limone aiuterà la pelle a rigenerarsi.

Maschera viso lenitiva e defatigante al miele

Per preparare questa maschera, consigliata a chi ha la pelle con couperose o per lenire gli arrossamenti del viso, dovrete utilizzare un cucchiaio di miele miscelato con 4 o 5 fragole precedentemente lavate, sgocciolate e schiacciate bene. Stendere il composto sul viso pulito, evitando il contorno occhi, lasciare in posa 15 minuti e rischiacquare con acqua tiepida utilizzando una spugnetta. Dopo applicare la vostra crema abituale.

Defatigante contorno occhi all'olio di mandorle dolci

Per ridurre le occhiaie e per nutrire e idratare il contorno occhi possiamo preparare questa maschera defatigante all'olio di mandorle dolci e miele che renderanno la pelle anche più morbida. Ci basterà mescolare in una ciotolina due cucchiai di miele e un cucchiaino di olio di mandorle dolci, che troverete in erboristeria. Mescolate il tutto e, quando il composto sarà pronto, applicatelo sul contorno occhi tenendo la maschera almeno 10 minuti e poi sciacquate il viso con acqua tiepida.Alla fine applicate la vostra crema contorno occhi.

Maschera per pelle grassa al lievito

I pori dilatati sono un problema per tantissime donne, specialmente nella zona T, e per chi ha pelle grassa o mista ma c'è un rimedio naturale e home-made anche per questo. Mescola un cucchiaio raso di lievito in polvere a un rosso d'uovo, e applica il tutto sul viso, con particolare attenzione alla zona T. Dopo 15 minuti sciaqua con acqua fresca e stendi un tonico. La tua pelle sarà fresca e i pori saranno notevolmente più piccoli.

Maschera antirughe fai da te semplice all'albume d'uovo

Questa è una maschera che potrete fare anche due volte a settimana o quando avete bisogno di un effetto lifting prima di una serata fuori casa. Ecco come prepararla: unite all’albume d’uovo un cucchiaio di miele, fino a ottenere un composto denso che applicherete sul viso lasciando in posa 20 minuti. Infine risciacquate con acqua tiepida aiutandovi con una spugnetta. Dopo applicate una buona crema idratante.

Maschera viso rassodante semplice da realizzare allo yogurt

Per combattere la perdita di tono della pelle del viso l'ideale è una maschera rassodante da realizzare miscelando insieme prima due cucchiai di avena a cui aggiungere due cucchiai di succo d'arancia e, infine, inserire un po' alla volta il corrispettivo di quattro cucchiai di yogurt naturale. Amalgamare bene il tutto e lasciare il composto sul viso per 20 minuti. Dopo risciacquare con acqua fredda e applicare un fluido idratante.

Maschera anti stanchezza e decongestionante alla camomilla

Per eliminare la stanchezza del viso ed eliminare e decongestionare i rossori è utile preparare una maschera viso alla camomilla, adatta anche come maschera notte prima di andare a letto. Potete utilizzare sia le bustine di camomilla che i fiori, da acquistare in erboristeria. Mettete in infusione la bustina o i fiori di camomilla, lasciate raffreddare e poi unite un cucchiaio di farina. Spalmate i prodotti così miscelati sul viso e lasciate in posa per almeno 15 minuti. Per un effetto decongestionante, una volta preparata la camomilla lasciatela raffreddare in frigo per una ventina di minuti. Dopo bagnate dei dischetti di cotone con l’infuso e appoggiatele sul viso lasciando agire per almeno 10 minuti.

Consigli utili per applicare correttamente la maschera per il viso

  1. È importante applicare la maschera subito dopo averla preparata per far sì che non perda di efficacia.
  2. Applicare la maschera solo sul viso perfettamente pulito.
  3. L'effetto maggiore della maschera viso si ottiene nei primi 5 minuti di applicazione ma è bene lasciarla agire un po' di più per migliorarne l'effetto.
  4. Quando mettiamo una maschere dal potere astringente, come quella per i pori dilatati, dobbiamo stare attente a non parlare o muovere troppo il viso per non rovinare l'effetto e rischiare di tirare troppo la pelle.
  5. Evitare la zona del contorni occhi a meno che la maschera non sia specifica per quella zona del viso.
  6. Rimuovere la maschera sempre con l'aiuto di una spugnetta o dei dischetti di cotone imbevuti con acqua tiepida o fredda a seconda del tipo di maschera.
  7. Dopo avere fatto la maschera viso applicare sempre una crema adatta al nostro tipo di pelle