Le teen star scelgono la moda low cost

In tempi di crisi anche le celebrities scelgono capi ed accessori low cost, soprattutto da quando molti marchi economici hanno iniziato a seguire le ultime tendenze, proponendo collezioni alla moda che fanno concorrenza alle grandi firme del fashion. A sdoganare la moda democratica, hanno contribuito le "scelte low" di personaggi come Kate Middleton, che ha indossato diversi abiti di Zara, e sopratutto le collaborazioni tra grandi Maison e brand a basso costo. La low cost mania è dilagata soprattutto tra le star d'oltreoceano, ad esempio Rihanna durante le ultime vacanze in Italia ha esibito diversi capi del brand Asos, scelto anche dalla più cool tra le figlie d'arte, Lourdes Maria Ciccone.

Taylor Swift e Miley Cyrus amano il low cost – Negli States le teen star della musica sono le più accanite fan della moda low cost. Taylor Swift non ha resistito al richiamo dell'ultima tendenza, sfoggiando in diverse occasioni abiti e accessori economici, tra gli ultimi capi spicca il cappottino retrò di Asos, indossato dalla cantante per partecipare alla trasmissione Good Morning America. Un modello similie è disponibile sullo shop online di Asos ad un prezzo di €118.

taylro-swift-asos

Miley Cyrus vivendo in California non ha bisogno di caldi cappotti autunnali, sotto il sole delle vie di Los Angeles può indossare completi estivi e leggeri. Durante il tempo libero la giovane star ama indossare capi pratici ed economici, l'importante è che si tratti di abiti super glamour come la lunga gonna maculata di Asos, in vendita ad un prezzo di €11 sul sito del brand.

Miley-cyrus-asos

Basso costo è dunque la parola d'ordine, ma questo non vuol dire che lo stile non possa essere "economico", le giovani star lo hanno capito. E lo hanno capito anche le firme dell'alta moda, molte delle quali hanno scelto di creare collezioni con capi trendy dai prezzi accessibili. Ennio Capasa di CoSTUME NATIONAL da diverse stagioni disegna per Ovs la linea di abiti EEQUAL, mentre Versace, Marni e Margiela sono solo alcuni dei nomi assoldati dal colosso svedese H&M per creare  una capsule collection economicamente alla portata di tutti.