Maison Marrtin Margiela for H&M

H&M ha lanciato ufficialmente la collezione disegnata da Maison Martin Margiela con un party organizzato in un edificio dismesso di New York.  All'anteprima esclusiva hanno partecipato star come Sarah Jessica Parker, Chace Crwaford di Gossip Girl e Julianne Moore. Ogni singolo dettaglio dell'evento richiamava lo stile di Margiela, un brand che da sempre gioca sul confine tra moda e arte, creando non semplici abiti ma opere da indossare, capi minimal e geniali proprio come quelli disegnati per H&M.

La collezione democratica – La collection di Margiela è sicuramente una delle più belle mai realizzate per il marchio low cost. I capi hanno linee extra large o destrutturate e rispettano in tutto e per tutto lo stile minimal chic che contraddistingue una delle Maison più all'avanguardia del fashion system attuale. Nella collezione maxi cappotti e pantaloni over si altenano ad eleganti abiti drappeggiati e pull dal collo alto; i colori sono neutri, come il bianco e il nero, ma sono presenti rari tocchi di tonalità intense, solo un capo è decorato con una fantasia vintage mentre tutti gli altri hanno fondo unico. Il mood essenziale degli abiti viene esaltato da forme destrutturate e cut geometrici che rendono ogni abito originale nella sua estrema semplicità.

I look della collection Margiela for H&M

Gli accessori pensati da Margiela sono inconsueti e stravaganti, saltano all'occhio le divertenti borsette guanto, le clutch argentate e le splendide scarpe con tacco in plexiglass trasparente. Finalmente tutti i pezzi hanno un prezzo realmente contenuto: si va dai 28 euro dei body trompe l'oleil ai 183 euro dei cappotti; gli abiti drappeggiati costano 99 euro, mentre i jeans over 49 euro; la borsetta guanto costa 36 euro, le scarpe invece partono da un minimo di 85 fino ad un massimo di 246 euro.

Il party di lancio – Il DNA anticonvenzionale di Margiela ha regnato anche nell'evento di lancio tenutosi a New York. Ieri sera H&M ha presentato ufficialmente la collection all'interno di un palazzo storico nella zona finanziaria di Manhattan, al numero 5 di Beekerman Street. La coreografa Anne Teresa de Keersmaekerd ha animato il party con una performance artistica in cui un gruppo di ballerini, abbigliati con i capi della collezione, danzavano sotto una pioggia di sabbia bianca.

Sarah Jessica parker da Margiela

Lo stretto legame tra Moda e arte è stato mostrato agli invitati anche attraverso una retrospettiva dei capi storici di Margiela, sparpagliati nei nove piani della location come fossero installazioni all'interno di una mostra. Gli artisti Daniel Arsham, Frederique Chauveaux e Noemie Goudal, sono stati chiamati per completare il "quadro" del party con sculture, proiezioni e immagini fotografiche realizzate in esclusiva per l'evento. Tra gli ospiti invitati alla première Sarah Jessica Parker, Kanye West, Helena Christensen, Mena Suvari, Chace Crawford e Julienne Moore, tutti ovviamente vestiti con gli abiti della special collection, in vendita dal 15 novembre negli store selezionati H&M.