La Gran Bretagna è uscita dal lockdown, alcuni negozi e scuole riapriranno a partire da oggi, anche se per il momento le misure restrittive sono state solo allentate. La regina Elisabetta II è tra quelle che hanno maggiormente rispettato le regole della quarantena, a partire dallo scorso 19 marzo si è rintanata nel castello di Windsor con pochissimi collaboratori e da allora si è mostrata solo in tv o in videochat direttamente dalle stanze del palazzo. Lo ha fatto perché, avendo più di 90 anni, è un soggetto a rischio, dunque è stato attuato un piano specifico per proteggerla dal rischio contagio. Sebbene nelle scorse settimane venne annunciato che si sarebbe mostrata in pubblico solo al termine della pandemia, nelle ultime ore la notizia è stata materialmente smentita.

La sovrana si è lasciata immortalare nei giardini della sua tenuta mentre si concede una passeggiata a cavallo, una delle attività a cui non ha mai rinunciato durante l'isolamento. Gli scatti sono apparsi sul profilo social ufficiale della Royal Family e la mostrano in una versione decisamente inedita. Elisabetta II ha infatti lasciato temporaneamente nell'armadio i suoi tailleur eleganti e colorati, i cappelli bon-ton e le borsette di pelle per dare spazio a un look "da cavallerizza". Ha indossato dei pantaloni beige, degli stivali marroni senza tacco, una giacca verde militare e un foulard fucsia a motivo floreale con cui si è coperta i capelli. Il cavallo che cavalca è un Fell Pony di 14 anni con il manto bruno e la criniera nera e al suo fianco c'è sempre stato il capo stalliere Terry Pendry, naturalmente sempre ad almeno un metro di distanza. Insomma, la regina sarebbe più in forma che mai, a quanto pare neppure lo stress della quarantena ha scalfito la sua verve.