Stella McCartney
in foto: Stella McCartney

Si è da poco concluso il mese dedicato alla moda uomo in cui, da Milano a Parigi, sulle passerelle hanno sfilato le collezioni maschili per la prossima Primavera/Estate 2020. Nella settimana maschile spesso trovano spazio anche le collezioni femminili, sono, infatti, sempre più i brand che propongono fashion show co-ed in cui a sfilare sono sia la collezione maschile che quella femminile, mentre molte altre Maison durante la Settimana della Moda uomo propongono in passerella alcuni look delle pre collezioni donna. Guardando dunque le sfilate maschili di giugno, che anticipano quelle della donna che si terranno a settembre, è possibile capire anche quali saranno i temi dominanti per la donna, quali le tendenze e i capi must per la stagione futura. Da Versace a Etro, da Dsquared2 a Kenzo, passando per Lanvin e Stella McCartney, ecco le collezioni più belle e le tendenze viste in passerella.

La collezione "doppia" di Versace

Sulla passerella maschile di Milano Moda Uomo, Versace ha presentato anche i look della pre-collezione primavera 2020 dedicata alla donna, dove a spiccare sono stati gli outfit con tanga in bella mostra. I temi sono molto simili a quelli del menswear, via dunque con maxi loghi, fantasie maculate e stampe di automobili fiammanti su fondo nero, per Donatella Versace un simbolo di maturazione per uomini e donne che non hanno paura di osare. In passerella a colpire sono poi i look "bipolari" con giacche e trench a metà, in cui tessuti Principe di Galles si mescolano con fondi scuri o stampe animalier si legano con materiali in vernice marrone. Tornano poi i grandi classici della Maison, come i look con abiti in pelle bustier indossati su shirt logate o i minidress maculati e super scollati, stavolta interamente ricoperti di cristalli tono su tono.

La collezione di Versace è  perfetta per le donne che non hanno paura di osare, amano le stampe animalier e il luccichio dei cristalli.

Versace
in foto: Versace

Il maschile oversize di Paul Smith

Quello pensato da Paul Smith per la prossima primavera è un mood femminile in cui convivono gli stilemi del menswear ammorbiditi però da tenui colori pastello. La palette della collection femminile presentata durante lo show di Paul Smith prevede un rosa chiaro e gentile che spicca su tailleur con giacca oversize doppio petto a un bottone e pantaloni in coordinato. C'è poi il beige chiarissimo su completi ancora maschili con originali giacche dalla silhouette anni '80. Il giallo canarino si mescola col rosa e il celeste nei look in total pelle , compsoti con giacche dai maxi tasconi e shorts. La silhouette è morbida e super comoda, fatta di linee extra large  e capi dal mood rigoroso che contrastano con il romanticismo dei colori pastello.

La collezione di Paul Smith è perfetta per una donna ricercata e sobria, che non esprime la sua femminilità non con tacchi a spillo e scollature.

Paul Smith
in foto: Paul Smith

L'etno chic di Etro

Lo stile maschile regna anche nei look femminili di Etro, dove non c'è spazio per gonne corte o abiti  lunghi. Oltre alle originali magliette con su impressi i personaggi della celebre saga cinematografica "Star Wars", la donna di Etro indossa camicie over dalle affascinanti stampe a righe verticali declinate nei toni caldi della terra. Le camicie over sono abbinate a pantaloni larghi dal print paisley e i look sono resi femminili con grossi monili, lunghe collane dal sapore etnico e orecchini chandelier dalle proporzioni imponenti.

La collezione di Etro è perfetta per le donne che amano lo stile etnico fatto di stampe, colori caldi e linee morbide.

Etro
in foto: Etro

L'ispirazione orientale di Dsquared2

Dean e Dan Caten, il duo di stilisti canadesi di Dsquared2, quest'anno guardano alla Cina e si lasciano ispirare dall'Oriente per la collezione Primavera/Estate 2020 in cui spiccano giacche kimono in seta colorata e capi con grossi dragoni e tigri ricamate sul tessuto. In passerella appaiono minidress strutturati dal corpetto rigido, bomber e giacche tuxedo rivisitate in versione oriental. Il must sono però le T-shirt con su stampate le locandine dei celebri film di Bruce Lee e le maxi collane dark che impreziosiscono ogni look.

La collezione di Dsquared2 è perfetta per le donne che amano i look originali e vistosi fatti di ricami e abiti mini.

Dsquared2
in foto: Dsquared2

Kenzo e il romantic sporty

Lo stile sporty diventa romantico sulla passerella primaverile di Kenzo, dove sfilano giacche in tessuti tecnici, crop top, sneakers e borsette "puffy" legate in vita come un marsupio. A dominare sono i colori pastello in versione neon, si va dal rosa baby al pervinca, dal verde menta al pesca. Sui capi sporty spiccano fantasie floreali tono su tono e nei look più originali giacche dal taglio classico in tessuto trasparente sono abbinate a top con zip e cappuccio e a ciclisti aderenti.

La collezione di Kenzo è perfetta per le donne che amano look super moderni e contemporanei.

Kenzo
in foto: Kenzo

La collezione eco di Stella McCartney

Ancora un inno alla moda eco sostenibile, alla moda che vuole lanciare un messaggio green, questa è la collezione per la prossima primavera di Stella McCartney. La stilista propone una capsule femminile in cui il messaggio eco-green e forte è ben visibile nei maxi pull in cotone con maxi sole con su scritto "We are the weather", disegno che ritorna in versione mini su abiti e giacconi. Ci sono poi il denim con affascinanti lavaggi sfumati, le jumpsuit color cammello e i completi maschili con giacche doppiopetto dalle maxi tasche abbinate a pantaloni over.

La collezione di Stella McCartney è perfetta per le donne contemporanee che anche quando si vestono compiono scelte consapevoli scegliendo realizzati con filati bio e capi sostenibili.

Stella McCartney
in foto: Stella McCartney

Il glam di Marco De Vincenzo

Marco De Vincenzo ha esordito al Pitti 2019 con la sua prima collezione uomo, durante lo show tenutosi a Firenze hanno sfilato anche alcuni look femminili. In passerella appaiono abiti iper femminili in cui domina l'elemento brillante, rappresentato da affascinanti tessuti cangianti: l'argento si trasforma in rosso corallo negli abiti longuette dalle maniche a sbuffo o in verde menta nei modelli senza maniche con maxi fiore cucito sul corpetto. Blu notte e nero dominano nei look da sera con tubini strapless abbinati a originali sandali da fiocco tridimensionale.

La collezione di Marco De Vincenzo è perfetta per una donna glamour che ama l'eleganza del passato ma non  rinuncia a un twist contemporaneo e moderno.

Marco De Vincenzo
in foto: Marco De Vincenzo

Colori al neon da Marcelo Burlon County of Milan

La collezione primaverile di Marcelo Burlon County of Milan è un tripudio di colori neon abbinati al nero che esalta ancor di più le tonalità accese, di capelli da pescatore, panta-ciclisti, tute oversize e marsupi. Regna dunque lo style street mescolato con lo sporty in versione couture. Le line sono comode e oversize, le stampe ridotte all'osso in favore di capi a fondo unico da mixare tra loro per creare particolari effetti di colorblock.

La collezione di Marcelo Burlon County of Milan è perfetta per le donne super trendy che amano i look sportivi

Marcelo Burlon County of Milan
in foto: Marcelo Burlon County of Milan

Lanvin a la marinière

E' un mood "marinaretto" il vero protagonista sulla passerella di Lanvin dove, tra i look maschili per la Primavera/Estate 2020, sfilano una serie di outfit dal sapore estivo. Via dunque con lunghi abiti con strisce a la marinière, giacche dai maxi rever total white, sandali bassi, cappellini con visiera e borse secchiello. Tra il blu navy, l'azzurro polvere e il bianco trovano poi spazio affascinanti fantasie che ricordano le maioliche di un'isola sperduta nel mediterraneo.

La collezione di Lanvin è perfetta per le donne che amano lo stile "marinaretto", i luoghi caldi e sognano eternamente l'estate.

Lanvin
in foto: Lanvin

Broccati e seta per N.21

Nella pre-collezione Primavera/Estate 2020 Alessandro Dell'Acqua, stilista di N.21, mescola il romanticismo di abiti lingerie in seta leggera, pizzi e broccati con accenti sporty rappresentati dai colletti in stile polo delle shirt in giallo o dalle giacche oversize con maxi logo sulla schiena.

La collezione di N.21 è perfetta per le donne dall'animo doppio, che non rinunciano alla sensualità di un abito sottoveste ma neanche alla comodità di un giaccone over e super trendy.

N.21
in foto: N.21