Quando si è a dieta spesso bisogna accontentarsi di piatti poco saporiti che rendono difficile seguire il regime alimentare: è arrivato il momento di provare la dieta delle spezie! Kate Middleton ha seguito questa dieta per stimolare le doglie, ma è ideale anche per perdere peso senza troppa fatica e ti permette di mangiare piatti saporiti e gustosi. Alcune spezie infatti, sono in grado di attivare il metabolismo e di tenere sotto controllo il livello di colesterolo nel sangue. Unica regola: abbandonare il sale mentre si segue la dieta: ecco 5 spezie ideali per condire i tuoi piatti.

1.Cannella: questa spezie è ideale per abbassare il livello di colesterolo e trigliceridi, ma aiuta anche a mantenere bassa la concentazione degli zuccheri nel nostro organismo. E' perfetta per insaporire lo yogurt magro che mangi a colazione oppure la ricotta del pranzo light.

2.Zenzero: ottimo per le sue proprietà depurative ti permetterà di ridurre i gonfiori addominali e la cellulite. E' perfetto se mangiato fresco, grattugiato ad esempio sul pesce al forno oppure in una fresca insalata.

3.Pepe nero: è una delle spezie più utilizzate in cucina ma pochi sanno che è anche un valido alleato per favorire il metabolismo e il dimagrimento, oltre che tenere sotto controllo il peso corporeo. Prova ad utilizzarlo per insaporire un petto di pollo alla griglia accompagnato da spinaci bolliti: il tuo pasto sarà saporito ma dietetico.

4.Zafferano: accelera il metabolismo e aiuta la digestione, oltre a contenere un alto livello di antiossidanti che mantengono giovane il tuo corpo. Provalo per condire 60grammi di riso bollito: sciogli una bustina di zafferano un bicchiere di acqua di cottura e quando il riso è pronto fallo saltare in padella con lo zafferano diluito.

5.Aneto: grazie alle sue proprietà disintossicanti e diuretiche aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso e combatte la cellulite. E' perfetto per preparare infusi o bevande rinfrescanti, ma puoi utilizzarlo anche per insaporire un filetto di tonno: lascia il pesce a marinare nell'olio con l'aneto per 30 minuti, scolalo eliminando tutto l'olio e cuocilo alla piastra. Il tonno avrà un sapore delizioso e fresco.