Da pochi giorni è iniziata la Fashion Week di New York. Sulle passerelle della Grande Mela verranno presentate le collezioni per la prossima Primavera/Estate 2016 di grandi stilisti americani come Alexander Wang e Marc Jacobs. Quest'anno anche una grande maison francese come Givenchy ha scelto di sfilare a New York organizzando un grande evento aperto al pubblico. Per la prima volta il direttore creativo di Givenchy, Riccardo Tisci, ha deciso di aprire le porte del suo show, solitamente blindatissimo, al pubblico "comune" mettendo a disposizione dei newyorchesi o di chi volesse assistere alla sfilata 1.200 inviti, tutti destinati ai non addetti ai lavori.

Alla sfilata di Givenchy, seduta in prima fila c'era anche Kim Kardashian, accompagnata dall'inseparabile marito Kanye West. Kim è legata a Riccardo Tisci da una grande amicizia, lo stilista di Givenchy ha persino disegnato l'abito da sposa della burrosa star. Per partecipare alla sfilata di moda e all'after party che ha seguito lo show, Kim ha indossato un lungo abito in pizzo nero di Givenchy, in tessuto completamente trasparente. Mrs. Kardashian ha dunque sfilato con le curve in mostra, dato che sotto l'abito indossava solo una culotte total black.

Tutti sanno che Kim Kardashina è incinta, a breve darà alla luce il suo secondo figlio nato dal matrimonio con il cantante Kanye West. Nonostante il suo stato interessante Kim, che è un'amante degli abiti hot, non ha voluto rinunciare alle trasparenze ed ha messo in mostra il pancione. L'abito black dal sapore gotico che ha indossato prevede un inserto in pizzo trasparente proprio sul pancione. La gravidanza e i chili in più non spaventano la Kardashian che continua ad indossare abiti d'alta moda scollati ed aderenti, ultimamente l'abbiamo vista agli MTV Video Music Awards con un modello Balmain in stile military che ha scatenato commenti al vetriolo e ironie, mentre è passato ormai alla storia l'abito fiorato iper aderente con cui Kim, allora in attesa della sua prima bimba, si presentò al Met Gala nel 2013.