Eppure c'era quasi riuscita… Mancava davvero poco e avrebbe superato la prova di stile a pieni voti! Durante la prima edizione del Grande Fratello Vip Ilary Blasi è (quasi) riuscita a farci dimenticare gli abiti "pappagallo" dai colori accecanti, i "sobri" look completamente trasparenti e le tutine da Catwoman con cui ci aveva allietati per anni nelle diverse puntate de "Le Iene".

Ilary appende al chiodo gli abiti sexy

Sembrava quasi che Ilary avesse scelto di appendere al chiodo i look estremi del passato, per il GF Vip, infatti, ha scelto un mood più sobrio ed elegante, più pulito, meno urlato, davvero chic. Uno stile fatto di tubini essenziali dai colori scuri, eleganti jumpsuit con decori gold e completi con pantaloni maschili e top scollati sulla schiena, il tutto condito solo con chilometrici tacchi a spillo. Purtroppo però, nell'ultima puntata del Grande Fratello Vip, quella della reunion finale con tutto il cast di Vip e pseudo tali, la Blasi ha commesso il passo falso. Che peccato! Eppure mancava davvero poco! Stavamo per eleggere Ilary la meglio vestita della stagione televisiva… Niente di fatto, con l'ultimo dark look Ilary perde un bel po' di punti.

Ilary Blasi: un po' Morticia, un po' vecchia signora

A metà strada tra Morticia Addams e una signorotta del'800, Ilary è apparsa con un outfit total black, troppo scuro per la prima serata, troppo accollato e pesante. A nulla sono servite le trasparenze del top per sveltire e svecchiare il completo dall'anima dark. Va bene il pizzo – vero must di stagione – passino i volant sul top e la gonna in tessuto lucente nero, passi anche lo chignon da old lady di campagna, il problema è che tutti questi elementi insieme appesantiscono davvero troppo. Lo ripetiamo troppo scura, troppo dark, troppo old.

L'effetto "vedova nera"

Sul palco del GF Vip Ilary ha condotto la puntata finale con il look sbagliato. Giovane, bella, bionda, ironica e spigliata, Ilary avrebbe potuto scegliere un mood meno heavy, un completo più svelto e sbarazzino le avrebbe senz'altro donato di più.  Magari un bel abito scivolato color cipria, un crop top abbinato a una gonna longuette al ginocchio o un tubino scollato sulla schiena. Invece… Il collo alto, la gonna lunga con coda e strascico, le ruches, il pizzo, il nero corvino… Davvero too much! Bastava poco per evitare l'effetto "vedova nera".

Ilary cosa combini? Avevi convinto il pubblico e persino noi con i tuoi abiti eleganti delle precedenti puntate, ora invece tutto si risolve in un niente di fatto. Quasi rimpiangiamo gli abiti stretch con il seno al vento e le gonne dallo spacco inguinale delle Iene. Alla fin fine meglio un sexy touch, per dirla alla Valeria Marini, che faccia parlare (e sparlare) piuttosto che un look da funerale!