Spesso si pensa che avere gambe lisce e morbide sia una prerogativa dell'estate, quando le gambe sono in primo piano: ovviamente non è così e la pelle va curata tutto l'anno in modo da evitare periodi di secchezza e pelle spenta. Ma come fare per avere sempre gambe perfettamente lisce e morbide?

L'idratazione è il primo step, ed anche il più importante, per avere gambe vellutate e setose: a seconda della tipologia di pelle potranno essere utilizzate creme più ricche oppure più leggere per nutrire a fondo la pelle. È essenziale applicarla dopo la doccia, dopo essersi asciugate tamponando un morbido asciugamano sulle gambe: evitare di strofinare l'asciugamano per non irritare la pelle e renderla più sensibile oppure, nei casi di secchezza, di far comparire screpolature. Gli ingredienti perfetti per idratare la pelle dopo il bagno solo l'aloe vera e il burro di karitè, elementi nutrienti che renderanno la pelle levigata e setosa.  Se non amate la consistenza della crema potete scegliere gli olii: perfetto quello di mandorle dolci e l'olio di argan che nutriranno a fondo la pelle rendendola incredibilmente morbida e levigata. Con questa tipologia di prodotto dovrai massaggiare a fondo la pelle per permettere il perfetto assorbimento: se rimane un effetto lucido, puoi tamponare delicatamente con una velina per rimuovere l'eccesso dalla pelle.

Per rimuovere le impurità e rendere la pelle ancora più morbida si può effettuare uno scrub corpo sotto la doccia: in questo modo gli ingredienti dello scurb, uniti all'effetto benefico dell'acqua, nutriranno a fondo la tua pelle che risulterà più morbida e vellutata. Lo scrub è perfetto anche se viene effettuato nella vasca da bagno: in questo caso puoi rilassarti con un bagno caldo che dilaterà i pori e poi procedere con uno scrub leggero e delicato, risciacquando poi con l'acqua fredda.  Anche la depilazione ha un ruolo fondamentale per l'aspetto delle vostre gambe: a seconda del metodo che scegliete infatti, potrete avere gambe perfettamente lisce o meno. Il rasoio per esempio, non elimina del tutto i peli lasciando sempre qualche millimetro che contribuisce a rendere le gambe ruvide. Inoltre, depilandosi con il rasoio, i peli crescono più velocemente: l'alternativa per avere gambe morbide a lungo sono gli epilatori che estirpano il pelo alla radice, oppure la ceretta. Ricordate di utilizzare un gel a base di aloe vera per lenire la pelle dopo la depilazione in modo da contrastare i rossori e avere la pelle uniforme.