L'olio di argan è uno degli oli più comuni utilizzati nel campo della bellezza: viene estratto dai frutti dell'Argania Spinosa, un albero plurisecolare tipico del Marocco. Esistono due tipi di olio di argan: uno per uso alimentare, caratterizzato da un colore più intenso perché le bacche, prima di essere estratte, vengono tostate, e uno cosmetico di colore più chiaro perché le bacche non ricevono la tostatura prima di essere estratte. I suoi benefici sono innumerevoli: è considerato un elisir di lunga giovinezza perché è ricco di vitamina E, Omega 3, omega 6 e acidi grassi che contrastano l’azione dei radicali liberi aiutando la pelle a mantenersi più tonica e più giovane, lenisce le scottature, rende più forti i capelli e rinforza le unghie. Quando lo acquistate assicuratevi che l’unico ingrediente contenuto sia “argania spinosa oil; il prezzo è di circa 12 euro per 100 ml di prodotto e potete acquistarlo in farmacia, erboristeria oppure on line. Ecco tutti i benefici dell'olio di argan!

SOMMARIO

Come usare l'olio di argan per capelli
L'olio di argan per combattere l'acne e avere una pelle splendida
Come avere unghie perfette con l'olio di argan
Olio di argan per il corpo
Con che frequenza utilizzare l'olio di argan
Olio di argan o olio di jojoba?

Come usare l'olio di argan per capelli

E' ideale utilizzare l'olio di argan sui capelli sfibrati e indeboliti: se i capelli sono secchi saranno anche spenti e opachi; con il giusto nutrimento e idratazione torneranno morbidi e lucenti. Per avere una chioma perfetta puoi fare degli impacchi con l'olio di argan puro, su capelli asciutti o umidi applicandolo con le dita su tutte le lunghezze insistendo particolarmente sulle punte. Sfatiamo il mito che l'olio unge: quello di argan per esempio, non appesantisce il capello e anzi lo rende più elastico e disciplinato. È ottimo per le doppie punte, basta mettere qualche goccia sulle dita e massaggiare delicatamente le punte. Per chi soffre di forfora basta massaggiare un po’ di olio sulla cute prima del lavaggio così da alleviare anche prurito e irritazioni. La combinazione perfetta per avere capelli meravigliosamente lucenti e morbidi è utilizzare uno shampoo e un balsamo a base di olio di argan: prova la linea Nashi Argan! Se invece volete dedicarvi alla bellezza fai da te, provare la maschera per capelli tutta naturale da creare a casa vostra: vi basterà unire alcune gocce di olio al burro di karatè e applicarlo sui capelli lasciandolo in posa per 15-20 minuti prima dello shampoo; sciacquate i capelli e ripetete la maschera una volta alla settimana per avere sempre capelli perfetti.
Non solo capelli! Anche le ciglia possono trarne giovamento, basta pettinarle con l'olio di argan e risulteranno più lunghe, più brillanti e più forti.

L'olio di argan per combattere l'acne e avere una pelle splendida

E' conosciuto anche per il suo effetto anti rughe; l'olio infatti stimola il rinnovamento delle cellule della pelle, favorendo la produzione di collagene e rendendola elastica. È ideale anche per chi ha la pelle secca e disidratata: basterà un delicato massaggio a base di olio di argan con movimenti circolari per rigenerare la pelle del tuo viso. Sapevi che può anche essere utilizzato per combattere l'acne? L'olio di argan, infatti, controlla la produzione di sebo che causa l'acne: i brufoli sono sotto controllo e l'olio aiuta ad attenuare le cicatrici. Oltre all'acne infatti può anche essere impiegato per: curare la psoriasi idratando e nutrendo la pelle squamata; dopo la rasatura per alleviare le irritazioni.

Come avere unghie perfette con l'olio di argan 

Ti è mai capitato di avere unghie deboli che si sfaldano rapidamente? L'olio di argan può essere un valido alleato per renderle forti e sane: applicate regolarmente qualche goccia sulle vostre unghie e sulle cuticole per avere unghie lucenti e forti. Per una manicure impeccabile unisci in una ciotola l’olio in pari quantità con del succo di limone e immergi le mani all'interno per almeno 10 minuti. Ripetendo questo rituale di bellezza le tue unghie saranno schiarite e fortificate.

Olio di argan per il corpo

Le proprietà elasticizzanti di questo olio lo rendono adatto per la cura del nostro corpo. È raccomandabile utilizzarlo sulla pelle umida, ne bastano sempre poche gocce, e tamponare con l’asciugamano e, per chi non ha una pelle particolarmente secca potete anche aggiungere alcune gocce alla vostra crema idratante e utilizzarla dopo la doccia. Anche alle donne in gravidanza è consigliato l’uso dell’olio di argan in quanto è utile a prevenire le smagliature e anche ad attenuare quelle già esistenti, è sufficiente una goccia al mattino e una alla sera da massaggiare in senso circolare sulla zona interessata.

Con che frequenza utilizzare l’olio di argan?

  • Due volte al giorno per viso e decolletè
  • Una volta al giorno per il corpo o comunque dopo il bagno o la doccia. Più volte al giorno per zone particolarmente secche come gomiti, labbra (quando sono screpolate)
  • Una volta a settimana come ristrutturante per i capelli
  • Una volta a settimana per il trattamento di unghie e cuticole.

Olio di argan o olio di jojoba?

La struttura molecolare dell'olio di jojoba lo rende particolarmente leggero, quindi la pelle lo assorbe con grande facilità, quindi è perfetto per pelli grasse e miste mentre, invece, come si è visto, l'olio di argan è più ricco ed è indicato per contrastare l'acne e l'invecchiamento della pelle. L'olio di jojoba, inoltre, è ottimo anche per tutti i tipi di capelli ma è più indicato per chi ha la pelle grassa mentre, invece, l'olio di argan è idoneo per capelli che hanno perso la loro naturale lucentezza.