14 Settembre 2021
07:52

I look del Met Gala 2021: Jennifer Lopez come nel Far West, Kendall Jenner vestita solo di cristalli

Il più grande evento di moda post pandemia è arrivato: lunedì 13 settembre il Metropolitan Museum di New York ha ospitato il Met Gala, la vetrina più ambita da star e stilisti. Quest’anno il tema della serata era la moda americana: dall’abito “cow girl” di Jennifer Lopez, fino alle converse di Timothée Chalamet, ecco i look “patriottici” delle star sul red carpet.
A cura di Beatrice Manca
da sinistra: Kendall Jenner in Givenchy Haute Couture, J.Lo in Ralph Lauren, Gigi Hadid in Prada
da sinistra: Kendall Jenner in Givenchy Haute Couture, J.Lo in Ralph Lauren, Gigi Hadid in Prada

L'attesa per il Met Gala 2021 era alle stelle: dopo la memorabile edizione a tema Camp nel 2019 l'evento di moda a cui tutti vogliono partecipare era stato spazzato via dal lockdown per la pandemia da coronavirus. Quest'anno il Met Ball avrebbe dovuto svolgersi a maggio, ma le restrizioni agli eventi per la seconda ondata hanno spinto gli organizzatori a rimandarlo al 13 settembre. Poco importa, perché il grande evento di moda post pandemia è arrivato e sulle scale del Metropolitan Museum di New York hanno sfilato le star vestite con creazioni uniche e spettacolari: da Kim Kardashian "in incognito", a volto coperto, a J.Lo in versione cowgirl, fino a Billie Eilish, che ha abbandonato le felpe per sfilare con un abito principesco.

Che cos'è il Met Gala

Tutti lo conoscono come "Met Gala" o "Met Ball", ma in realtà l'evento più glamour del mondo della moda si chiama Costume Gala Institute. Si tratta di una serata di Gala nata nel 1954 per raccogliere i fondi per il Costume Institute di Metropolitan Museum di New York. Tradizionalmente si svolge il primo lunedì di maggio, alla vigilia dell'inaugurazione dell'annuale mostra del museo. L'evento però è diventato la passerella più ambita d'America da quando l'evento è patrocinato da Anna Wintour, la leggendaria direttrice di Vogue America. Da quel momento è una vera e propria vetrina di moda per gli stilisti, che pagano cifre astronomiche pur di avere un tavolo alla cena di gala e far sfilare le proprie creazioni su attrici e modelle.

Rihanna in Balenciaga
Rihanna in Balenciaga

Il tema della serata

La festa è legata alla mostra del Costume Institute, che quest'anno ha celebrato la moda americana. Il dress code della serata è stato “American Independence”, un motto che ogni designer ha interpretato a modo suo. Negli anni, il Met è stato teatro di alcuni dei look più iconici degli ultimi decenni: anche quest'anno le celebs presenti hanno approfittato per mandare messaggi politici con i loro abiti, da Alexandria Ocasio Cortez a Cara Delavigne. L' ispirazione più presente nei look è stata la bandiera americana: moltissime star hanno ripreso i colori vestendosi di rosso, di bianco o di blu. Tra i simboli scelti più di frequente ci sono state le stelle della bandiera, che hanno decorato abiti e copricapi. C'è chi ha omaggiato lo stile sportivo con le Converse, chi il mito della frontiera e chi la Statua della Libertà.

Gigi Hadid in Prada
Gigi Hadid in Prada

I look del Met Gala 2022

Questo Met "patriottico" ha visto sfilare sul red carpet abiti molto diversi tra loro, che declinavano in modo diverso la moda americana. Jennifer Lopez, tra le dive più attese sul red carpet, ha deciso di rendere omaggio al mito della frontiera con un look firmato Ralph Lauren: maxi spacco laterale, profonda scollatura e strascico. Se ci fossero ancora dubbi, J.LO lo conferma: il marrone è il colore dell'autunno 2021. Per completare il look "Far West" ha accessoriato l'abito con un cappello da cow boy, un piume sulle maniche, cintura e gioielli in metallo. La quintessenza dello spirito americano (e di Ralph Lauren, come ha scritto il New York Times).

Jennifer Lopez in Ralph Lauren
Jennifer Lopez in Ralph Lauren

Da un simbolo americano all'altro: la poetessa Amanda Gorman, una degli host della serata, ha brillato in blu con un abito ispirato alla Statua della Libertà creato per lei da Vera Wang: sulla borsa a forma di libro c'è il verso "Give me your tired", l'incipit della poesia scritta sulla statua. Una coroncina d'alloro tra i capelli rendeva omaggio alla poesia e al lavoro di Gorman.

Amanda Gorman in Vera Wang
Amanda Gorman in Vera Wang

Un simbolo molto presente nei look sono state le stelle della bandiera americana: l'attrice Emily Blunt, in Miu Miu, le aveva sul copricapo, mentre molte altre dive hanno decorato i propri abiti con stelline scintillanti. La più audace è sicuramente Kendall Jenner, che rispolvera il nude look (sempre molto gettonato al Met Gala, da Cher fino a Beyoncé) con un abito trasparente fatto solo di cristalli, decorato proprio da un motivo di stelle. L'abito è una creazione di Givenchy Haute Couture. Un'altra paladina del nude look è stata Zoe Kravitz, che per il red carpet ha scelto un abito Saint Laurent composto solo da una rete metallica scintillante.

Kendall Jenner in Givenchy Haute Couture
Kendall Jenner in Givenchy Haute Couture

La moda maschile non è stata da meno. Il più eccentrico è stato sicuramente il rapper Lil Nas, che ha inscenato sul red carpet una vera performance, cambiandosi tre volte d'abito: un sontuoso mantello, un'armatura dorata e una tuta ricamata, tutto firmato versace. Uno dei padroni di casa, Timothée Chalamet, ha reso omaggio alle sneakers e a un brand cult statunitense: ha indossato un completo elegante bianco con…le Converse, la celebre scarpa da pallacanestro in tela. Un omaggio semplice e geniale.

Timothée Chalamet in Haider Ackermann con scarpe Converse
Timothée Chalamet in Haider Ackermann con scarpe Converse

Altre dive hanno scelto di omaggiare la bandiera con i colori: moltissimi gli abiti rossi visti sul red carpet del Met, da Meghan Fox (in Dundas) a Isabelle Huppert (in Balenciaga Couture). Altre dive hanno scelto di prendere ispirazione da icone del passato: Gigi Hadid ha sfoggiato una chioma rosso fuoco e un abito bustier con i guanti, firmato Prada, che richiamava Rita Haywort. Kaia Gerber, la figlia modella di Cindy Crawford, ha scelto invece di omaggiare l'icona di stile Bianca Jagger: l'abito Oscar de la Renta si ispira a un mitico abito degli anni 80 firmato Halston, il leggendario stilista americano. Mai come quest'anno, dopo mesi e mesi di pandemia, il Met Gala ci ha fatto sognare a occhi aperti.

Kaia Gerber in Oscar de La Renta
Kaia Gerber in Oscar de La Renta
Jennifer Lopez al Met Gala 2018: look coordinato con il fidanzato Alex Rodriguez
Jennifer Lopez al Met Gala 2018: look coordinato con il fidanzato Alex Rodriguez
Met Gala 2021: perché Kylie Jenner non era sul red carpet con Kim e Kendall
Met Gala 2021: perché Kylie Jenner non era sul red carpet con Kim e Kendall
Jennifer Lopez e Kendall Jenner sono testimonial di Versace
Jennifer Lopez e Kendall Jenner sono testimonial di Versace
3.625 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni