Non è vero che le star sono sempre perfette e spesso a dimostrare le loro debolezze sono i capelli: c'è chi cambia look spesso, chi ha dei veri e propri colpi di testa come Kim Kardashian che è passata da un nero corvino a un biondo platino e ritorno, o chi come Miley Cyrus ha variate così tante volte lo styling che non ci ricordiamo più come sono i suoi capelli naturali. Ma sono davvero tutte chiome perfette?

Manco a dirlo, alcune sono davvero orribili. Anche le star sbagliano, e spesso tagli, colori e styling non si addicono per nulla al loro volto. Laetitia Casta per esempio, è recentemente passata al corto, ma invece di scegliere uno styling moderno e fresco ha puntato su un taglio demodè che la invecchia notevolmente. Miley invece ci ha stupito più di una volta, ma recentemente i suoi capelli blu ad effetto wet hanno lasciato tutti senza parole, e di certo non per la bellezza del look. Negli ultimi anni anche Anne Hathaway si è data da fare con i capelli e dal lungo è passata a un pixie cut, osando addirittura un biondo platino che non si addiceva per nulla ai suoi colori.

Stravaganti anche i look di Nicki Minaj: sarà stato peggio il biondo platino, il rosa abbinato allo styling anni'50 o la frangia bombata e tagliata seguendo una linea curva? Difficile a dirlo, ma la Minaj ci ha sempre lasciato a bocca aperta, proprio come la regina delle trasformazioni, Lady Gaga che osa senza timore ciuffi portati a mo' di basette e dread decisamente corposi. E che dire di Adele? Ha la stessa età di Rihanna ma sembra molto più vecchia: tutta colpa di cotonature e acconciature che non si addicono né al suo viso né al suo look. Anche Riri però, negli ultimi tempi, ha avuto qualche caduta di stile: pensiamo ad esempio allo styling piatto e arruffato sfoggiato ai Grammy Awards, oppure ai tanti piccoli chignon raccolti sulla sua testa come se fosse una bambina dell'asilo. Proprio non ci siamo: guarda la gallery per scoprire i disastri delle star!