La Royal Family è apparsa al completo in occasione delle celebrazioni del Remembrance Day dello scorso weekend e, oltre alla gara di stile andata in scena tra le due Duchesse, c'è stato un altro dettaglio che praticamente tutti hanno notato: Meghan Markle e il principe Harry sono stati relegati in una posizione di secondo piano, tanto da non essere entrati neppure in una delle foto ufficiali, nella quale al fianco della regina Elisabetta II sono apparsi solo i cognati Kate Middleton e il principe William. La scelta  potrebbe essere stata tutt'altro che casuale, visto che i Sussex avrebbero preso una decisione drastica: passare il Natale lontano da Buckingham Palace e dalle convenzioni della famiglia reale.

La coppia dovrebbe trasferirsi in California per le prossime 6 settimane e il motivo sarebbe molto semplice: all'ex attrice manca la mamma Doria Ragland e approfitterà delle feste per passare qualche giorno con lei, con il marito e con il figlio Archie lontana dai riflettori. La scelta, però, risulta essere particolarmente rivoluzionaria, visto che nessuno mai prima aveva osato rifiutare l'invito natalizio della regina Elisabetta II, che da sempre ama passare le festività con figli, nipoti e pronipoti tra menù gustosi ed esperienze originali. Insomma, quella al Remembrance Day potrebbe essere stata l'ultima apparizione pubblica dell'anno di Meghan ed Harry, anche se per il momento da palazzo non è arrivata nessuna conferma o smentita ufficiale del presunto viaggio in America. Kate e William andranno da soli alla tradizionale messa alla St Mary Magdalene Church? L'unica cosa certa per il momento è che i "Faboulous Four" sembrano essere più distanti che mai.