Questo fine settimana è stato all'insegna della tradizione per la Royal Family, si sono tenute le celebrazioni del Remembrance Day 2019, la cerimonia di commemorazione per la fine della Prima Guerra Mondiale, e per l'occasione le donne reali si sono affacciate al balcone del Foreign & Commonwealth Office, mentre gli uomini hanno partecipato alla parata in divisa militare. Ad attirare le attenzioni non potevano che essere le due giovani principesse Kate Middleton e Meghan Markle, che hanno approfittato dell'appuntamento per sfidarsi a colpi di stile tra cappellini tipicamente britannici, abiti da sera e tacchi alti. La cosa particolare è che sono state "tenute a distanza": se da un lato la moglie di William era al fianco della regina Elisabetta II e di Camilla, l'attrice è stata posizionata su un balcone più laterale insieme ad altre Royals.

Kate e Meghan elegantissime alla Royal Albert Hall

Il Remembrance Day è una ricorrenza molto attesa in Gran Bretagna poiché ricorda i caduti della Prima Guerra Mondiale. Il simbolo della cerimonia è il papavero rosso, che viene portato da tutti i Royals sul petto in segno di rispetto. Quest'anno tutti i riflettori sono stati puntati su Kate e Meghan, tornate ad apparire insieme dopo i presunti screzi familiari. Per il Festival alla 
Royal Albert Hall di Londra hanno puntato entrambe sull'eleganza, anche se hanno scelto stili differenti. La Duchessa di Cambridge ha indossato un abito blue navy di Jenny Packham con la gonna al ginocchio e lo scollo leggermente a barchetta, abbinato a un paio di décolleté di velluto nero di Jimmy Choo, una clutch bag di Alexander McQueen, delle calze nere velate e un cerchietto per capelli decorato con dei brillantini, un modello low cost di Zara. Meghan ha preferito osare un tantino di più in fatto di originalità, optando per un abito nero decorato con dei fiori tono su tono di Erdem, caratterizzato da una gonna a palloncino e un corpetto scollato. Per completare il tutto ha sfoggiato delle slingback Aquazzura e degli orecchini di diamanti di Jessica McCormack da ben 25.000 sterline, ovvero quasi 30.000 euro.

I cappelli originali delle principesse al Remembrance Day 2019

La sfida di stile è proseguita anche il giorno dopo quando le due principesse si sono affacciate ai balconi Foreign & Commonwealth Office, entrambe in nero e con il papavero rosso sul petto. Kate ha scelto un cappotto di una delle sue griffe preferite, Alexander McQueen, un modello avvitato con delle corde sul sul petto portato abbottonato fino al collo, mentre Meghan ha preferito la raffinatezza di Stella McCartney con un soprabito con una cintura che le ha segnato il punto vita. Nessuna delle due ha rinunciato all'originale cappellino in pieno stile britannico ma, se da un lato la Middleton ne ha scelto uno tradizionale in velluto con tanto di veletta, l'attrice ne ha sfoggiato uno a falda larga di Stephen Jones. Quale delle due Duchesse ha più classe?

Perché Meghan Markle era in un balcone diverto da quello di Kate Middleton e la regina

In occasione del Remembrance Day, le donne della Royal Family si sono affacciate al balcone di Buckingham Palace come richiede la tradizione ma sono stati molti quelli che hanno notato un dettaglio insolito: Kate e Meghan sono state posizionate a debita distanza. La scelta non è stata fatta a causa di presunti screzi che le separano come si potrebbe pensare, quanto piuttosto per una questione di "eredità". Ad apparire al fianco della regina sono state infatti Camilla e la Middleton, rispettivamente consorti di Carlo e William, i due principi in cima alla linea di successione al trono. La Markle ed Harry, invece, sono molto lontani dalla corona ed è per questo che la principessa è stata relegata a un ruolo di secondo piano, trovando posto in un balcone separato al fianco di Sophie di Wessex, moglie del figlio più piccolo di Elisabetta. Insomma, i malpensanti farebbero bene a mettersi l'anima in pace: i Royals non lasceranno  mai intravedere i loro malumori personali.