Nelle ultime ore la Royal Family britannica è finita sulle prime pagine di tutti i giornali internazionali per aver preso parte a una serie di eventi organizzati per celebrare il Remembrance Day, la ricorrenza che ricorda tutti i caduti durante la Prima Guerra Mondiale. Per l'occasione la regina, i principi e le Duchesse si sono riuniti, apparendo ancora una volta in pubblico fianco a fianco prima alla Royal Albert Hall di Londra, poi sul balcone del Foreign & Commonwealth Office. Ad attirare le attenzioni del pubblico non potevano che essere le due coppie reali più amate del momento, Kate e William e Meghan ed Harry.

Le principesse si sono sfidate a colpi di stile tra cappellini tipicamente britannici, cappotti bon-ton e tacchi alti, ma il dettaglio che tutti hanno notato è che sono state tenute a debita distanza. Il motivo? I Sussex sono molto bassi nella linea di successione al trono, dunque sono stati relegati in delle posizioni di "second'ordine", ovvero lontani dalla regina Elisabetta. La cosa particolare è che, se tra le foto ufficiali dell'evento si cercano degli scatti che ritraggono i "favolosi 4" insieme, non se ne troverà neppure una. Nell'immagine ufficiale e panoramica realizzata alla Royal Albert Hall, il principe Harry e la moglie sono stati tagliati e al fianco della sovrana ci sono solo William e Kate da un lato, Carlo e Camilla dall'altro.

Si tratterà di una scelta messa in atto volutamente dai due fratelli eredi al trono, sempre più distanti negli ultimi tempi, o solo di un caso? Per il momento l'unica cosa certa è che i Duchi del Sussex sembrano stiano prendendo davvero le distanze dalla Royal Family e dall'altra coppia reale in cima alla linea di successione: Meghan ed Harry staranno pensando davvero di perdere tutti i loro privilegi per avere una vita "normale"?