Se in inverno ami stare in casa al caldo sappi che il calore dei termosifoni non è un toccasana per la tua bellezza. Le temperature troppo elevate, spesso anche di più di quelle percepite in estate, sono in grado di danneggiare pelle e capelli.

Il calore eccessivo infatti provoca uno sbalzo di equilibrio di idratazione del corpo: a risentirne è soprattutto la pelle che diventa più secca e spenta. É fondamentale quindi idratarla al meglio con creme nutrienti e in caso di pelle particolarmente secca con oli come quello di mandorle o di argan. É probabile che anche le labbra si screpolino facilmente: evitate di bagnarle con la saliva perché provocherete solamente danni peggiori. Importante avere sempre a portata di mano un balsamo labbra per idratarle e mantenerle nutrire e morbide.

Quando la temperatura è elevata anche il livello di idratazione degli occhi si abbassa. Importante per chi ha le lenti a contatto ma non solo avere sempre a disposizione un collirio idratante e lenitivo, perfetto quello alla camomilla. Anche i capelli possono essere danneggiati dal calore eccessivo: l'alta temperatura infatti li rende aridi e secchi. Fondamentale prendersi cura dei capelli con l'alimentazione e lo shampoo giusto per ogni tipo di capello. Anche la pelle non trae beneficio dal troppo calore: al contrario, sono meglio le temperature più fresche e basse. Con il calore eccessivo infatti la pelle si screpola e aumenta la probabilità di comparsa delle rughe.