Come ogni Fashion Week che si rispetti anche quest'anno le sfilate della settimana della moda hanno tirato fuori il meglio, e il peggio, di sè. Se da un lato infatti abbiamo visto i trend make up e capelli per la prossima stagione autunnale proposti dalle passerelle di Londra e New York ma anche di Milano, non si sono risparmiati gli stilisti che hanno esagerato con look estrosi e alquanto bizzarri, degni di una maschera di Carnevale.

Vivienne Westwood è sempre una conferma, e anche quest'anno non ha deluso le aspettative: le sue modelle infatti hanno sfilato con il volto ricoperto da chiazze rosse e nere create ad arte sui visi delle modelle. Rosso fuoco anche per Gareth Pugh che sulle passerelle londinesi ha fatto sfilare le modelle con un'immensa croce dipinta sul viso che copriva gli occhi con una linea orizzontale e il naso e la bocca con una linea verticale. Coloratissimi anche i look di Brain & Beast che a Barcellona hanno lasciato tutti a bocca aperta: alcune modelle infatti avevano disegnate sul volto delle lettere, altre indossavano un make up teatrale e altre ancora un make up in perfetto stile clown.

Look estroso anche quello scelto da Giamba alla Milano Fashion Week, che ha voluto ricoprire i corpi delle modelle con dei mini tatuaggi creati rigorosamente a mano dai make up artist: disegni astratti e geometrici hanno decorato dita, contorno occhi, polsi e guance. Il nero è stato uno dei colori protagonisti degli stilisti che hanno scelto di far sfilare i look più estrosi: a Barcellona Oscarleon and Rita Row hanno colorato le labbra delle modelle con un rossetto nero abbinato a un make up total nude e solo un velo di mascara sulle ciglia, mentre a Londra la sfilata di Uptown Urchins ha messo in luce dei make up davvero particolari, concentrati sugli occhi con delle line nere nella piega dell'occhio. Particolarissimo infine il look di Marques' Almeida alle sfilate londinesi: le ciglia delle modelle infatti sono state colorate con il color argento, estremamente luminoso, per creare un make up dall'effetto futuristico.