11 Maggio 2021
16:50

Elon Musk nuova icona di stile: la sua giacca col lucchetto è già sold out

Ospite del Saturday Night Live, Elon Musk non solo si è cimentato in sketch comici ma ha anche rivelato di avere la sindrome di Asperger. Per lo spettacolo ha scelto un look elegante e rigoroso, ma al tempo stesso capace di trasmettere uno spirito moderno e deciso: proprio come lo sono le sue imprese e le sue aziende.
A cura di Giusy Dente
Elon Musk al Saturday Night Live
Elon Musk al Saturday Night Live

Il co-fondatore di Tesla e SpaceX, nonché inventore di PayPal (tra le tante altre cose) è uno degli uomini più ricchi del mondo: Forbes ha stimato il suo patrimonio in 168,7 miliardi di dollari, secondo solo a Jeff Bezos. L'imprenditore oltre che per le sue imprese nel mondo della tecnologia è noto anche per la sua eccentricità. Una su tutte, il nome che ha dato al suo primogenito, che si chiama X Æ A-XII. Ma le sue stranezze adesso hanno una motivazione e l'ha fornita lui stesso durante la recente partecipazione al Saturday Night Live. Il 39enne infatti ha rivelato la sua neurodiversità: la sindrome di Asperger, che lo rende "strano" agli occhi degli altri come ha fatto intendere lui stesso.

Elon Musk ospite al Saturday Night Live

Lo storico programma della NCB vanta tra i suoi ospiti celebrità note in tutto il mondo, che si cimentano in sketch e monologhi. Qualche mese fa si era messa in gioco anche Adele in una veste nuova: quella di comica invece che quella di cantante, mostrandosi finalmente al grande pubblico dopo la trasformazione che l'ha vista protagonista negli ultimi mesi. Ha perso circa 40 chili affidandosi al metodo Sirt. Stavolta è invece toccato a Elon Musk, uno degli ospiti più attesi degli ultimi tempi che non ha mancato di stupire il pubblico. Non solo ha preso parte a diverse gag: ha recitato interpretando se stesso, un personaggio dei videogiochi, un esperto di criptovalute, un cowboy. Ha anche fatto un discorso di apertura in cui ha rivelato: "Sto facendo la storia perché sono la prima persona con la sindrome di Asperger a condurre lo show. O, almeno, il primo ad ammetterlo".

Elon Musk in Givenchy al Saturday Night Live
Elon Musk in Givenchy al Saturday Night Live

Elon Musk ha la sindrome di Asperger

La sindrome di Asperger fa parte dello spettro autistico, anche se per tanti anni la manualistica l'ha considerato un disturbo a parte. Ogni persona dello spettro autistico è diversa dall'altra, ma tendenzialmente si parla in questo caso di persone senza ritardi cognitivi né di linguaggio, ma piuttosto con una compromissione nelle interazioni sociali, ristretti interessi e tendenza a reiterati schemi comportamentali. Per Elon Musk la sindrome di Asperger è ciò che l'ha sempre reso strano agli occhi altrui. Lui per esempio ha detto di avere difficoltà a guardare le persone negli occhi e ha spiegato di avere la tendenza a terminare le frasi sempre nello stesso modo. Ironicamente, però, ha commentato anche: "Ho reinventato le automobili elettriche e sto mandando astronauti su Marte in una nave spaziale: pensavate davvero che fossi un tipo normale e rilassato?". I conduttori dello spettacolo a loro volta hanno voluto scherzare sulla rivelazione dell'imprenditore e hanno svelato perché era così impaziente di prendere parte allo show: "Aveva bisogno di un alibi!".

giacca Givenchy
giacca Givenchy

Il look all'avanguardia di Elon Musk

Elon Musk ha scelto un abbigliamento particolarmente elegante e al tempo stesso deciso e d'impatto, per la sua partecipazione al Saturday Night Live. Chi si aspettava una camicia a quadri o una T-shirt con stampa eccentrica, magari a tema spaziale, si è dovuto ricredere e sarà certamente rimasto stupito vedendolo in total black. L'imprenditore ha scelto un look firmato Givenchy disegnato da Matthew M. Williams. Ai pantaloni classici ha abbinato una giacca di lana testurizzata dal taglio dritto e revers classico. Sul sito è già sold out, venduta a 2.290 euro. La particolarità è l'assenza di bottoni, a vantaggio di un lucchetto di metallo con finitura in argento sul lato destro. Il 49enne ha collaborato alla progettazione di una linea di tute spaziali d'alta moda per astronauti dal design hollywoodiano. Non a caso, dietro c'è il nome di Jose Fernandez, stilista di film come I Fantastici 4, Batman vs Superman, The Avengers, X-Men II. Si tratta di tute altamente tecnologiche e moderne, soprattutto sicure e funzionali, ma con un occhio all'estetica e con tanto di spalle squadrate e muscolatura pre-scolpita a mo' di supereroi. Commentando il look di Musk su Instagram, qualcuno lo ha proprio paragonato a un ufficiale dell'Impero Galattico, apprezzando però di aver incarnato lo spirito innovativo, progressista, all'avanguardia e non convenzionale di Tesla.

La principessa Charlotte è già un'icona di stile: il vestito del sesto compleanno è sold out
La principessa Charlotte è già un'icona di stile: il vestito del sesto compleanno è sold out
I look di Meghan Markle andati in sold-out nel 2018
I look di Meghan Markle andati in sold-out nel 2018
11.182 di Donna Fanpage
Effetto Meghan Markle: gli abiti e gli accessori della principessa andati sold-out nel 2018
Effetto Meghan Markle: gli abiti e gli accessori della principessa andati sold-out nel 2018
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni