Elodie è stata la protagonista indiscussa della seconda serata della 71esima edizione del Festival di Sanremo, in occasione della quale si è trasformata in co-conduttrice. Fino ad ora aveva preso parte alla nota manifestazione canora solo come concorrente ma il direttore artistico Amadeus l'ha voluta fortemente al suo fianco in una versione tutta nuova. Dopo aver incantato il pubblico lo scorso anno con gli outfit "guerriera" scelti per interpretare "Andromeda", in questo 2021 è riuscita a dare ancora una volta il meglio di lei, apparendo bellissima, elegante, sensuale, moderna e decisa sul palcoscenico dell'Ariston. Tra abiti da sogno, acconciature wet, sandali alla schiava e preziosi gioielli scintillanti, ha dato l'ennesima prova di essere icona di splendore e di stile. È stato però soprattutto il primo look sfoggiato ad aver attirato le attenzioni dei media: ecco tutti i segreti nascosti dietro al meraviglioso abito rosso tempestato di cristalli indossato dalla cantante.

Il primo look da sogno di Elodie a Sanremo

Era già stato preannunciato dalla stylist Ramona Tabita in un'intervista a Fanpage.it che i look di Elodie sarebbero stati da sogno ma solo nel momento in cui la cantante ha sfilato sulle temute scale del teatro Ariston il pubblico ha capito realmente il significato di quelle parole, rimanendo letteralmente senza parole di fronte tanta eleganza e bellezza. La co-contuttrice ha incantato tutti con un look rosso ricoperto di cristalli firmato Versace, abbinato ai gioielli in diamanti e smeraldi della collezione Serpenti di Bvlgari, a dei sandali alla schiava di Jimmy Choo e a un raccolto effetto wet che ha messo in risalto i lineamenti impeccabili del viso. Il long dress pensato da Donatella per il debutto sanremese di Elodie è contraddistinto da una sinuosa gonna con un maxi spacco laterale e da un corpetto drappeggiato sulla scollatura con delle bretelle incrociate sulla schiena: il modello è riuscito a esaltare al 100% lo splendore dell'artista, trasformandola nella regina di stile del Festival.

Le modifiche fatte all’abito durante le prove
in foto: Le modifiche fatte all’abito durante le prove

I "trucchi di stile" per rendere l'abito perfetto

In quanti, però, conoscono i piccoli "trucchi" che le star utilizzano regolarmente per rendere i loro look davvero impeccabili durante le apparizioni pubbliche? Anche l'abito rosso di cristalli indossato da Elodie nasconde dei piccoli segreti, primo tra tutti le due fasce color carne fissate sulla coscia, utili a evitare che un'apertura eccessiva dello spacco. La cosa che in pochi sanno è che il vestito originale firmato da Donatella Versace era un tantino diverso rispetto a quello indossato dalla cantante. A rivelarlo è stato la sua stylist, che nelle ultime ore ha condiviso alcune Stories realizzate durante il fitting, mostrando le modifiche fatte in fase di prova. Il modello iniziale aveva una gonna lunghissima che è stata accorciata, così da adattarsi all'altezza di Elodie, e, come se non bastasse, non aveva lo spacco, è stato realizzato co un semplice tocco di forbici. Il risultato? Essendole stato "costruito addosso", non poteva che calzarle a pennello, facendola apparire più bella e sensuale che mai.

Le fasce nascoste nell’abito per non far aprire lo spacco
in foto: Le fasce nascoste nell’abito per non far aprire lo spacco