Nella terza puntata di Verissimo, andata in onda sabato 3 ottobre 2020, Elettra Lamborghini è arrivata in studio per raccontare a Silvia Toffanin il giorno delle sue nozze con Afrojack, giorno in cui ha sfoggiato tre sontuosi abiti da sposa dal prezzo esorbitante. L'ereditiera è apparsa in bianco proprio come la conduttrice della trasmissione di Canale 5, sfoggiando una tuta candida, forse per celebrare ancora il suo matrimonio. La Lamborghini è apparsa raggiante con il solito sorriso sulle labbra, ha raccontato i dettagli del suo matrimonio e rivelato che con il neo marito andrà a vivere in Lombardia, dove i due hanno appena comprato una casa. Elettra ha poi confessato alla Toffanin di voler adottare un bambino in futuro.

Elettra Lamborghini dopo il matrimonio ancora in bianco a Verissimo

Dopo aver stupito tutti con il suo abito da sposa semi trasparente, Elettra Lamborghini è arrivata a Verissimo per raccontare la sua storia d'amore con il Dj Afrojack e soprattutto il giorno delle sue nozze organizzate da Enzo Miccio in una splendida villa sul lago di Como. Per la trasmissione di Canale 5  Elettra ha scelto uno stile candido sfoggiando una tuta bianca con bottoni gioiello in argento e profonda scollatura. La jumpsuit mima le forme di uno smoking con giacca dai rever a punta e pantalone palazzo. Elettra illumina il look con décolleté a punta con tacchi a spillo ricoperte di paillettes e soprattutto con un collier in oro bianco e diamanti che assomiglia allo stesso prezioso indossato al matrimonio.

Gli orecchini Dior di Elettra Lamborghini

Oltre al collier di diamanti e oro bianco, ai lobi di Elettra spuntano anche orecchini dorati dalla forma originale con pendenti e scritta J'adior. Si tratta di un paio di orecchini in metallo con finitura color oro, cristalli bianchi e con cuore e stella pendenti firmati Dior. Gli orecchini di Elettra Lamborghini sono in vendita sul sito del marchio di moda francese a 290 euro. La neo sposa completa il look per Verissimo con un make up naturale e capelli lisci con fila laterale.