Speciale Earth Day
22 Aprile 2021
07:00

Salviamo la terra anche con i cosmetici che scegliamo: come avere un beauty case sostenibile

Come si crea un beauty case green ed ecosostenibile? Scegliendo prodotti skincare e make up che non fanno bene solo alla pelle, ma anche all’ambiente. Per la Giornata Mondiale della Terra abbiamo creato per te una guida per rendere più eco friendly anche la tua routine di bellezza: dagli spazzolini in bambù ai dischetti struccanti lavabili, fino a creme e trucchi con packaging riciclabile e formule naturali.
A cura di Federica Ambrogio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Speciale Earth Day

Negli ultimi anni anche il mondo della cosmetica e del make up ha iniziato a fare scelte eco friendly per avere un minore impatto sull'ambiente: dai prodotti senza packaging o con confezione riciclabile ai cosmetici solidi, fino alle formule senza acqua per ridurne l'utilizzo. In occasione della Giornata Mondiale della Terra abbiamo realizzato una vera e propria guida per creare un beauty case eco sostenibile guidandoti nelle scelte di prodotti dedicati alla skincare, al make up ma anche ai tool per struccarti e per prenderti cura di te stessa.

Cos'è un beauty case eco sostenibile

Cosa vuol dire creare un beauty case eco sostenibile? Per fare del bene a te stessa ma anche all'ambiente puoi utilizzare prodotti privi di confezione, con packaging riciclabili o che contengano poca plastica. Sono perfetti per esempio i flaconi in vetro oppure i prodotti del tutto senza confezione, come ad esempio lo shampoo solido. Per avere un minore impatto ambientale è bene anche fare attenzione alla scelta dei prodotti: più si prediligono prodotti naturali, sia per la cura della pelle che per il make up, più si riduce l'inquinamento. Non parliamo soltanto di prodotti cosmetici, ma anche di accessori, dai dischetti lavabili struccanti agli spazzolini di bambù per lavarsi i denti. Non si parla più quindi soltanto di formule green e naturali, ma anche di beauty tool e confezioni per avere una beauty routine con un minore impatto ambientale.

I prodotti skincare eco friendly

Negli ultimi anni la cosmetica ha fatto passi da gigante per raggiungere un obiettivo sempre più green, da formulazioni naturali pensate per fare del bene alla pelle e all'ambiente per non inquinare le falde acquifere fino ai tool creati per ridurre il consumo di cotone per struttucarsi e agli spazzolini per ridurre l'inquinamento prodotto dalla plastica. Per prendersi cura del tuo sorriso infatti, puoi utilizzare gli spazzolini di bambù biodegradabile come lo Spazzolino da Denti in Bambù con carbone di Avril, in abbinamento al dentifricio in polvere oppure utilizzare direttamente le pastiglie da masticare, comode anche per chi viaggia spesso e da tenere sempre in borsa, come ad esempio il Dentifricio in Pastiglie di Denttabs. Tra i prodotti eco sostenibili per la cura della pelle invece c'è il Rose Deep Hydration Oil Serum di Fresh, un siero idratante per il viso formulato con minimo 90% di ingredienti di origine naturale e contenuto i una confezione di vetro. E per struccarsi? Per rimuovere il make up in modo da non inquinare l'ambiente si possono utilizzare i dischetti di cotone lavabili, da utilizzare dopo aver massaggiato sul viso il tuo detergente per rimuovere gli eccessi di prodotto, oppure con una goccia di struccante sul viso umido. Basterà poi risciacquarli con l'acqua e lavarli in lavatrice per una pulizia più profonda. Perfetto da inserire nel tuo beauty case il Kit 7 Giorni Pretty In Pastels di Make Up Remover che contiene 7 dischetti Double face per eliminare il trucco ed esfoliare la pelle.

Il make up green

Anche per quanto riguarda il make up l'attenzione è puntata sull'ambiente, con formule green e packaging che non inquinano. Kiko Milano per esempio presenta un'intera linea, la Green Me, formulata con materie prime naturali e organiche fino al 100%: da provare il mascara allungante Green Me Lenght Mascara. Anche Pupa Milano ha una gamma di prodotti naturali che appartengono alla linea Natural Side: da provare la matita occhi super scrivente Natural Side Eye Pencil. Tra i prodotti make up con confezione senza plastica e realizzata in materiali riciclabili c'è ad esempio la Glow Powder di PHB Ethical Beauty, una cipria illuminante da applicare sopra il fondotinta per un effetto opaco e duraturo oppure da sola per uniformare l'incarnato con un effetto naturale. Tra i fondotinta sostenibili da provare c'è Un-cover up cream foundation di RMS Beauty, un fondotinta con ingredienti naturali in grado di uniformare il tuo incarnato senza creare l'effetto mascherone, contenuto in un packaging eco friendly e riciclabile. Per colorare labbra e guance c'è il Certified Organic Lip & Cheek Cream di Inika, una crema che si fonde con la pelle per creare un colorito sano e dona vitalità alle labbra, contenuta in un packaging di vetro riciclabile. Vuoi una palette davvero eco sostenibile? Prova la Ultra Shiny Eyeshadow Palette di Zao Make up: 10 ombretti contenuti in una palette in bambù riciclabile.

44 contenuti su questa storia
Greta Thunberg ai leader mondiali: "Non fate abbastanza per salvare la Terra"
Greta Thunberg ai leader mondiali: "Non fate abbastanza per salvare la Terra"
La cucina che fa bene al pianeta: 5 consigli per una tavola sostenibile (ma senza rinunce)
La cucina che fa bene al pianeta: 5 consigli per una tavola sostenibile (ma senza rinunce)
La sostenibilità ambientale è donna: vivere in maniera bio si può, ma attenti al greenwashing
La sostenibilità ambientale è donna: vivere in maniera bio si può, ma attenti al greenwashing
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni