Demi Lovato
in foto: Demi Lovato

Dopo aver portato per tanto tempo la chioma lunghissima e nera, è stato sconvolgente ritrovare Demi Lovato col pixie cut rosa. Quella era in realtà solo una parte del cambiamento della cantante, ben più ampio e non solo estetico. La trasformazione è culminata rasando ulteriormente la testa, un gesto dalla valenza simbolica, perché per la 28enne si è trattato non solo di stravolgere il proprio look, ma anche la propria vita. Nell'ultimo periodo ha preso maggiore confidenza con la sua vera natura e ha cercato di superare alcuni traumi passati, che erano diventati come delle gabbie. Invece di nascondersi ha scelto di liberarsi e di raccontarsi di più, un gesto che può essere d'aiuto anche a tante altre persone (soprattutto quelle più giovani o più fragili).

La nuova Demi Lovato è una donna fiera di sé

La cantante 28enne ha attraversato diversi momenti difficili nella sua vita, in un certo senso anche legati alla sua crescente fama e notorietà, diventata a un certo punto difficile da gestire in modo sano. È passata per la dipendenza dalle droghe, l'overdose, l'autolesionismo, i disturbi alimentari e i dubbi sulla propria sessualità. La definizione di "eterosessuale" ha cominciato a starle stretta e ha preferito abbracciare un orientamento più "queer", in cui si riconosce di più e di cui è fiera. E ora che ha superato le sue insicurezze, o almeno le sta combattendo quotidianamente con un nuovo spirito, è riuscita ad accettare di più anche il suo corpo, con cui è in costante lotta.

Demi Lovato
in foto: Demi Lovato

Demi Lovato sensibilizza sui disturbi alimentari

Demi Lovato sta continuando a combattere la sua battaglia contro la bulimia, resa nota nel 2010 e poi affrontata anche sui social, in diverse interviste e anche nel documentario Demi Lovato: Dancing With the Devil, che affronta anche i suoi problemi con la droga. A distanza di oltre 10 anni, finalmente guarda il suo corpo in modo diverso. Adesso che è maturata e ha sconfitto alcuni fantasmi, prova più amore verso se stessa e accetta maggiormente ciò che vede allo specchio, “difetti” compresi. “Siate gentili con voi stessi e se sbagliate ricordate di rimettervi in carreggiata" aveva scritto su Instagram pubblicando delle foto in cui posava ricoperta di glitter sulle smagliature. Arrivare a questo punto non è stata facile. In un'intervista a Ellen DeGeneres la star aveva spiegato di aver avuto per anni un rapporto malato col cibo, che era diventato un'ossessione. Per questo nel suo ultimo post su Instagram ha voluto ribadire l'importanza di impegnarsi giorno dopo giorno per la propria felicità.

Demi Lovato
in foto: Demi Lovato

Io valgo

Nella breve clip si vede una tazza su cui spicca una frase motivazionale importante: "Io valgo". Demi Lovato ha raccontato di averla scritta lei stessa: "Ero alle prese con il mio disturbo alimentare, l'ho fatto nella speranza che un giorno ci avrei creduto veramente. Faccio ancora fatica. Ogni giorno. Ci sono momenti in cui dimentico le mie lotte alimentari e altre volte è tutto ciò a cui penso. Ho ancora la speranza che un giorno non ci penserò più. Per ora la mia tazza mi ricorda che ne valgo la pena e oggi ci credo". La cantante ha trovato il supporto di un'associazione che l'ha pubblicamente ringraziata per il suo impegno nel parlare di disturbi alimentari, nel fare sensibilizzazione su un tema così delicato, per far capire che per uscirne serve impegno costante, un lavoro quotidiano giorno dopo giorno. Chiedere aiuto è importante così come sapere di non essere soli, perché il problema riguarda anche persone le cui vite apparentemente vengono viste perfette dall'esterno. Ma i social non sempre raccontano la verità: si tende a mostrare solo la parte migliore di sé e della propria realtà. Ci sono ombre che qualcuno sceglie di nascondere e tenere per sé mentre altri decidono di condividerle, affinché possano aprire spiragli di luce per tutti: ed è quello che ha scelto di fare Demi Lovato.