La seconda gravidanza di Chiara Ferragni è agli sgoccioli, nel mese di marzo metterà al mondo la piccola Baby Girl, la figlia che aspetta da Fedez, ed è proprio per evitare di stressarsi troppo in un periodo tanto delicato che non volerà a Sanremo per sostenere il marito durante il debutto sul palcoscenico dell'Ariston. La fashion influencer vede l'ora di poterla tenere finalmente tra le braccia e non esita a rivelare ai followers tutto quello che c'è da sapere sulla sua dolce attesa, dalle ecografie in 3D ai piccoli inconvenienti sperimentati. Il pancione è ormai evidente e, tra abiti bon-ton, ciabatte di pelo griffate e maxi scollature, i suoi look premaman sono più glamour che mai. La domanda che tutti i fan si fanno, però, è: come si chiamerà la bimba? Al momento la star non vuole rivelare la scelta fatta (anche se sembrerebbe avere già le idee chiare), mentre per quanto riguarda il cognome non ci ha pensato su due volte a urlare a gran voce che sarà "doppio" come quello di Leone.

Il cognome di Baby Girl sarà Lucia Ferragni

Il nome della piccola Baby Girl è ancora top secret ma, quando si parla del suo cognome, la mamma Chiara Ferragni non ha avuto paura di rivelarlo con orgoglio: sarà Lucia Ferragni proprio come quello del primogenito Leone. In molti sui social le hanno chiesto per quale motivo per entrambi abbia optato per una scelta "doppia", sovvertendo così la convenzione che vuole che si erediti solo il cognome del padre. L'influencer ha dichiarato: "Entrambi i cognomi sono importanti allo stesso modo e dare solo quello del padre deriva da un sistema patriarcale con cui non mi trovo d'accordo". Insomma, la Ferragni ha messo in atto una scelta emancipata e femminista, a prova del fatto che è arrivato il momento di dire addio a delle tradizioni antiquate che non fanno altro che aumentare un inutile divario di genere.

Il nome di Baby Girl non è Rachele

Spesso sui social Leone e i genitori nominano una "misteriosa" Rachele e i followers hanno subito pensato che potesse essere quello il nome di Baby Girl, rivelato per sbaglio in un momento di distrazione (come successo, ad esempio, con Fedez e la canzone di Sanremo). Non sorprende, dunque, che siano stati moltissimi coloro che hanno chiesto alla Ferragni se abbia deciso di chiamare la piccola proprio in questo modo. Chiara non ha esitato a chiarire personalmente la questione, spiegando che in verità si tratta solo del nome della bambola di Leone, con la quale sta facendo le sue prime prove da "fratello maggiore", portando il passeggino in giro per casa. L'influencer ha specificato che preferisce evitare di "rubare" il nome al giocattolo del figlio, dunque opterà per qualcosa di completamente diverso.