Per i bambini è una grande gioia aspettare il Natale accompagnati da un rito immancabile: il calendario dell'Avvento. Ogni giorno aprire una casellina e trovare una frase, un dolcetto o un giochino, fino ad arrivare al 25 dicembre, un modo emozionante per vivere le feste con gioia insieme ai piccoli di casa. Il calendario dell'Avvento è una tradizione che proviene dai paesi nordici e diffusa ormai anche in Italia. Questo calendario viene realizzato per fare un conto alla rovescia che parte il primo dicembre e arriva al giorno di Natale. È composto da 24 caselle e può essere realizzato in tanti modi diversi: da appendere al muro, oppure con sacchetti, calze, cartoncini o anche in legno, è un modo per accompagnar e i bambini al giorno di Natale, regalando loro, ogni giorno, una piccola sorpresa.Possiamo realizzare a casa un calendario dell'Avvento per bambini: tante idee fai da te per creare semplici lavoretti e condividere momenti bellissimi con i propri piccoli.

Cosa mettere nel calendario dell'Avvento

Sono tante le cose che potete inserire nel calendario dell'Avvento: potete scegliere tra regalini golosi come caramelle, cioccolatini, biscotti, optare per filastrocche oppure scrivere per ogni giornata un indizio per una piccola caccia al tesoro o magari scegliere piccoli giochini, pupazzetti o pezzi di costruzioni che alla fine serviranno per realizzare un personaggio. Molto sta alla vostra fantasia e ai gusti dei vostri piccoli, mettete nel calendario qualcosa che li renda felici ogni giorno.

Calendario dell'avvento per bambini: le idee fai da te da realizzare anche con i più piccini

Vediamo ora alcune idee per creare un calendario dell'Avvento in modo facile con i nostri bambini, idee adatte anche ai più piccoli che frequentano la scuola dell'infanzia, un modo per far divertire tutti, realizzando dei lavoretti semplici ma d'effetto. Dalle paste modellabili, al legno, fino ad idee super veloci per chi ha poco tempo, basteranno infatti sacchetti da carta, tubi di cartone, calze colorate per dare vita ad un calendario dell'Avvento sempre nuovo e diverso.

1. Pupazzetti realizzati con paste modellabili

Chi ha tempo, e ama lavorare le paste modellabili come fimo e cernit, allora potrà dedicarsi a questa lavorazione per creare un bellissimo calendario dell'Avvento, acquistando materiali di diversi colori per creare tanti personaggi o pupazzetti a tema natalizio creandone diversi, uno per ogni giorno: angioletti, pupazzi di neve, babbo Natale, oppure potete creare dei finti dolcetti tipo quelli allo zenzero. Potete utilizzarli come sorpresine oppure da attaccare a dei sacchetti. Potete utilizzare il fimo anche per creare i numeri del calendario: ogni giorno un diverso colore.

2. Calzini colorati e mollette da bucato da appendere al caminetto

Quella di utilizzare calzini o calze colorate è davvero un'idea divertente ed originale: potete appenderle al caminetto o nella camera dei bambini. Ciò che occorre sono 24 calzettoni, magari quelli che i bimbi non usano più, anche se sono spaiati o di colori diversi, numerateli attaccando i numeri con la colla o comprando dei numeri adesivi, e riempite il calzino con una sorpresa per ogni giorno: caramelle, un cioccolatini, piccoli giochini. Appendetele con delle mollette da bucato che potete anche decorare, ma attente a non posizionarle troppo in basso, per evitare che i piccoli scoprano tutte le sorprese.

3. Scatole di fiammiferi e pacchettini per idee semplici e colorate

Con carta e cartoncino si possono realizzare tante idee con pochi e semplici oggetti.  Altra idea è quella di utilizzare delle scatole di fiammiferi: per realizzare il calendario dell'Avvento vi occorreranno 24 scatole di fiammiferi da incollare insieme, formando una sorta di piccola cassettiera alla quale attaccare come "maniglie" dei bottoni o dei nastrini per aprire i cassettini ogni giorno: dentro potete mettere ciò che suggerisce la vostra fantasia in modo che ogni giorno sia una piacevole sorpresa per i bambini. Un'idea davvero semplice ma originale è quella di realizzate tanti piccoli pacchetti e attaccateli alla porta della stanzetta dei bimbi con dello scotch bioadesivo, così avrete un bellissimo calendario dell'Avvento e in più una decorazione natalizia per la camera dei bambini.

4. Trenino di legno

Il legno è sicuramente un materiale più impegnativo da lavorare ma, se amate le lavorazioni in legno potete anche acquistare qualcosa di già fatto magari grezzo da dipingere e colorare, per realizzare comunque un calendario dell'Avvento fai da te: un'idea potrebbe essere quella del trenino. Su ogni carrozza inserire la sorpresina magari avvolta da carta da regalo, diventerà anche una bellissima decorazione natalizia.

5. Rotoli di carta o tubi di cartone da rivestire

Per realizzare questo particolare calendario dell'Avvento fai da te vi occorreranno rotoli di carta igienica o di carta da cucina. Potete ad esempio creare una sorta di ghirlanda: rivestite i tubi di cartone con carta crespa colorata o con della carta da regalo natalizia e, dopo averli riempiti con le sorprese dolce o i giochini chiudeteli come se fossero delle caramelle. Infine potete incollarli su un disco realizzato con il cartone, se volete realizzare la ghirlanda, oppure potete appendere queste "caramelle"con dei fili o nastrini una accanto all'altra, ognuna con il suo numeretto.

6. Vasetti di yogurt colorati

Un'altra idea fai da te per il calendario dell'Avvento è quella di utilizzare dei vasetti dello yogurt: anche in questo caso, come per i tubi di cartone, dovete già nei mesi precedenti conservare i vostri vasetti, che possono essere di diversi colori, oppure bianchi da colorare o da rivestire con carta colorata: l'ideale è la carta velina che potete attaccare sui vasetti con la colla vinilica. Preparate ora i 24 numeri, stampadoli ad esempio su carta, meglio se in colori in contrasto rispetto allo sfondo, così da essere evidenti e incollateli. All'interno dei vasetti posizionate ovviamente le sorpresine per i bambini.

7. Borsette in feltro

Chi ama i lavoretti in feltro, a ha tempo a disposizione, potrà realizzare tante borsette o sacchetti di diversi colori, scegliendo magari tra quelli tipici del Natale. Potete poi decorarli con dei disegni realizzati sempre in feltro o in altro materiale e ovviamente non potranno mancare i numeri dall'1 al 24 . Questi sacchetti si prestano ad essere appesa tutti insieme al muro e potete realizzarli della grandezza che desiderate, anche in base alle sorprese che intendete inserire in queste piccole borsette.

8. Sacchetti di carta per un'idea semplice e veloce

Chi ha poco tempo o non è molto abile con i lavori manuali potrà realizzare idee velocissime. Ad esempio dei sacchetti da assemblare: potete acquistare un calendario dell'Avvento da assemblare composto magari da 24 sacchetti o borsettine corredate da una cordicina: dovrete solo mettere insieme tutti gli elementi e abbellirli magari con delle mollette a tema natalizio.

9. Buste da lettera da appendere

Potete preparare delle bustine di carta da appendere, utilizzando delle semplici buste da lettera, potete procurarvi anche quelle in carta ricilcata , coloratele sul lato che sarà esposto e dipingeteci sopra i numeri. Da un lato delle bustina fate un buco per far passare il nastrino con il quale le appenderete: potete anche fare in modo che scivolino l'una sull'altra appendendole così in verticale. Occuperanno anche meno spazio, utilizzate poi delle mollette per mantenerle appese al filo o al nastrino che avete utilizzato.

10. Template da stampare per chi ha poco tempo

Chi pochissimo tempo potrà scaricare e stampare dei template da internet scegliendolimagari, a forma di casetta. Vi basterà ingrandire la copia che troverete on line per realizzare una casetta con del semplice cartone. Ritagliate poi le piccole finestre con i numeretti: potete crearle anche con dei post-it sul quale scrivere il numero. Dietro al post-it potrete scrivere una frase o un indizio per una caccia al tesoro.