Nel primo giorno di Cannes 2015 era stata lei ad illuminare la Croisette, Sophie Marceau. Con il suo volto bellissimo e naturale, il volto di una donna che ha superato i 40 accettando il tempo che passa, l'attrice francese ha dato il via ad una sfilata di splendide donne over che hanno letteralmente messo in ombra le giovani colleghe strizzate in abiti provocanti.

A Cannes 2015 trionfano le donne over

Quest'anno la 68esima edizione di Cannes è stata senza dubbio quella delle donne. Donne forti decise e bellissime, tutte hanno superato i quarant'anni, tutte hanno scelto di non sottoporsi ad interventi chirurgici e lifting facciali, tutte hanno sfilato sul red carpet mostrando con orgoglio le proprie rughe e la propria età. Con i loro meravigliosi abiti d'alta moda, i gioielli da sogno  e i volti "al naturale", le splendide "over" che hanno superato gli anta sono riuscite a vincere la gara di stile.

Chi dice che una donna può essere bella e sensuale solo a 20 anni?

Star di Hollywood come Naomi Watts, Salma Hayek, Cate Blanchett, Julianne Moore hanno rubato la scena a starlette dell'ultima ora giunte a Cannes per mostrare prorompenti décolleté. Splendidi donne mature come Jane Fonda e Isabella Rossellini hanno dimostratto con la loro classe e la loro eleganza che si può essere meravigliose ed affascinanti ad ogni età. Che dire poi delle attrici nostrane, come Margherita Buy e Valeria Golino, e delle star francesi come Clotilde Courau e Sophie Marceau, perfette nei loro abiti eleganti e super chic, bellissime nella loro semplicità.

Splendide ad ogni età

Le splendide 40enni, 50enni e ultra 60enni sono riuscite nel difficile intento, il più complesso: dimostrare che una donna può essere bellissima ad ogni età. Che per attirare gli sguardi del pubblico non serve un volto stirato o un seno rifatto, per apparire sotto i riflettori non è necessario un lifting completo. Che per essere una vera Diva bisogna saper accettare il tempo che passa, che un volto segnato dalle rughe non decreta la fine della carriera, che il fascino e l'eleganza vincono contro il tempo che passa e, soprattutto, hanno sempre la meglio sui corpi di plastica.