Ieri sera, con la premiere del film "La Tete Haute", ha preso il via la 68esima edizione del Festival di Cannes. Dopo l'arrivo dei giurati sulla Croisette, tra cui ha spiccato la bellezza naturale di Sophie Marceau, è stata la volta di star del cinema come Julianne Moore, Natalie Portman e Naomi Watts, tutte splendide, tutte con indosso meravigliosi abiti d'alta moda. Il red carpet della serata inaugurale ha visto sfilare anche alcune delle top più in voga come Bar Rafaeli, e diverse modelle, tra cui Doutzen Kroes e Karlie Kloss, famose in tutto il mondo grazie ai sexy show del noto brand di lingerie Victoria's Secret.

A Cannes 2015 vince la semplicità dell'eleganza

Ancora una volta la più bella sul tappeto rosso era lei, Lupita Nyong’o, che già in passato ha affascinato il pubblico con i suoi spettacolari look, sulla Croisette si è presentata con un meraviglioso abito "svolazzante" in plissé acquamarina firmato Gucci. Semplicemente perfetta. Elegante e bellissima anche Sienna Miller, una delle giurate di Cannes 2015, che ha scelto un tubino sobrio ed essenziali blu navy di Lanvin e completato il look con lucenti orecchini Atelier Swarovski. Anche Natalie Portaman ha optato per uno strapless dress total rouge, semplice ed estremamente chic, di Dior, mentre Clotilde Courau ha sfilato con un Valentino Couture color cipria dalle maniche ampie, abbinato a preziosi gioielli Bulgari.

La rivicinta delle over, le più belle sul sul red carpet

Durante la serata inaugurale di Cannes 2015 le over 50 hanno letteralmente rubato la scena alle colleghe under 30. Se le attrici più giovani hanno optato per look sobri ed essenziali, le "ladies" di Hollywood hanno stupito il pubblico con sontuosi abiti e modelli originali. La più cool era senza dubbio Isabella Rossellini, meravigliosa come sempre, che ha indossato un particolare abito con cappa e stampa geometrica colorata di Stella McCartney. Davvero originale anche Catherine Deneuve con un abito asimmetrico, a metà strada tra un completo con pantalone e un modello con gonna ampia, di Jean Paul Gaultier. Bellissima e super chic Rokia Traoré, una delle giurate, in rosso firmato Georges Hobeika. Julianne Moore e Naomi Watts hanno invece "combattuto" a colpi di piume e decori tridimensionali sfoggiando due splendidi abiti, la prima in grigio Elie Saab, la seconda in nero Armani Privé.

Sexy modelle e "angeli" rendono hot il red carpet

Se le attrici di Hollywood hanno portato sul tappeto rosso una ventata di eleganza, le giovani modelle ha pensato a rendere più hot il tappeto rosso indossando sensuali abiti dal maxi spacco o con profonde scollature. Doutzen Kroes ha scelto un candido abito monospalla di Versace Atelier, con profondo spacco laterale e cut sul seno, anche Bar Refaeli si è presentata sul red carpet in total white con un morbido longdress drappeggiato in stile "antica Grecia". Karlie Kloss ha optato, invece,  per una lucente jumpsuit asimmetrica ricoperta di glitter, firmata Atelier Versace, con spacco frontale e dettagli metal in vita, mentre Liya Kebede ha puntato sulle gambe indossando un metallic dress corto di Louis Vuitton.

I look peggiori di Cannes 2015

La socialite Tiziana Rocca solitamente ama stupire il pubblico con modelli vistosi e sopra le righe, anche in questo caso non ha rinunciato ad un abito eccentrico con grosso decoro floreale che non convince per niente. Viann Zhang ha decisamente esagerato sfoggiando un abito estremo che sembrava uscito da una scena teatrale, mentre Emmanuelle Beart ha dimenticato di assoldare un hair stylist per domare la chioma impazzita e spettinata e indossato un abito scuro che non valorizzava il fisico.