Il piccolo Archie ha compiuto un anno da meno di un mese e, nonostante sia apparso pochissimo in pubblico, viene già considerato una vera e propria celebrità. Per il compleanno è diventato protagonista di un dolcissimo video con la mamma Meghan Markle e da allora le sue immagini stanno facendo il giro del web, soprattutto perché somiglia sempre più a papà Harry. Sebbene fin dalla nascita sia sempre stato detto che non avrà alcun titolo reale perché molto basso nella linea di successione al trono, ora che i genitori hanno detto addio ai Windsor la questione è stata chiarite. Nel momento in cui l'ex principe si è sposato, la regina Elisabetta II lo ha incoronato Duca del Sussex, riconoscimento a cui ha però rinunciato dallo scorso gennaio, ovvero da quando ha chiesto il "divorzio" dai Royals.

La cosa che in pochi sanno è che, secondo gli accordi presi con la sovrana, Harry ha deciso solo di non esercitare il ruolo e di non utilizzare quel termine ma sulla carta continua a essere Duca fino alla fine dei suoi giorni. È chiaro dunque che, stando alle attuali leggi che regolano la trasmissione dei titoli nobiliari, anche il piccolo Archie sarà presto un nobile a tutti gli effetti. Nel momento in cui il padre morirà, erediterà il suo titolo, diventando Duca del Sussex. Certo, i genitori continueranno a farlo crescere come un bambino "normale", dunque lontano dai riflettori, ma non perderà la sua parentela con la regina e tutti gli altri eredi al trono. Insomma, a quanto pare la famiglia di Meghan ed Harry non potrà mai essere "comune", anche dopo il "divorzio" dai Windsor continuerà a pensare alla successione e al trono.