Con l’inizio dell’autunno, gli effetti del cambio di stagione sul corpo si fanno sentire. Stanchezza, sonnolenza e stress abbassano le difese immunitarie e i livelli di energia, provocando dei bruschi cambiamenti nell’umore. Il metodo giusto per aiutare corpo e mente a superare questo periodo è cominciare una dieta. E’ proprio in questo periodo che bisogna cominciare a tenersi in forma, partendo dal proprio metabolismo. Ecco 10 trucchi per perdere peso accelerando il metabolismo.

1. Fare sporta all’aria aperta – Fare sport all’aria aperta durante l’inverno è un ottimo metodo per favorire il dimagrimento. Quando la temperatura diminuisce, aumenta il metabolismo basale del 13% ed è per questo che si bruciano più grassi quando l’attività fisica viene praticata in un ambiente freddo.

2. Mangiare cibi facilmente digeribili – Mangiare senza ingrassare è possibile, anche se bisogna stare particolarmente attenti a ciò che si consuma. I cibi ideali per attivare il metabolismo e trovare energia sono la frutta, la verdura, le centrifughe e tutti i piatti dalla cottura semplice. Così facendo, si ha la possibilità di riscoprire i sapori naturali dei cibi e di eliminare gli zuccheri e i condimenti eccessivi. Inoltre, bisogna mangiare ad orari regolari, evitando di cenare dopo le 21.

3. Bere molta acquaBere molta acqua stimola il metabolismo e favorisce il dimagrimento. Sarebbe bene cominciare ogni giornata con un bicchiere di acqua e limone e sorseggiarne altri due durante i pasti. Aumentano il senso di sazietà e combattono la fame nervosa.

4. Non usare troppo i riscaldamenti – La temperatura ideale della propria casa dovrebbe essere di circa 20°. Non solo si risparmia sulle spese del riscaldamento ma stimola anche il corpo a bruciare più calorie.

5. Usare l’aceto L'aceto di vino svolge un'azione disinfettante sulla flora intestinale ed è proprio in questo modo che agisce sul dimagrimento. E’ ricco di sali minerali ed è povero di calorie, dà sapore ed è il condimento ideale. Riduce l’appetito ed influisce sui processi metabolici.

6. Bere infusi e tisane Imix di erbe come betulla, tarassaco, peduncoli di ciliegia sono ottimi per la circolazione e per idratare il corpo. Durante la giornata è bene assumere liquidi così da depurare il proprio corpo e da accelerare il metabolismo.

7. Privilegiare i cibi ricchi di Omega Tre – I cibi ricchi di Omega Tre hanno un incredibile effetto sul metabolismo. E’ bene dunque consumare molto pesce, magari condito con aceto, olio e limone, così da avere degli evidenti risultati sulla propria linea.

8. Fare una merenda energetica – Per lo spuntino pomeridiano, bisogna concedersi qualcosa di energetico. Ananas e zenzero sono l’ideale. Bruciano i grassi, combattono la ritenzione idrica, favoriscono la circolazione ed hanno moltissimi effetti sul metabolismo.

9. Camminare per almeno 20 minuti al giorno – Camminare è un’attività che combatte lo stress, migliora l’umore e contrasta l’invecchiamento. Bisogna farlo per almeno 20 minuti al giorno per attivare il metabolismo.

10. Raggiungere sempre il fabbisogno giornaliero – Quando non si raggiunge il fabbisogno giornaliero, l'organismo assimila di più, trasformando i cibi in grassi. E’ importante seguire una dieta sana, stando bene attenti a non privarsi di tutti i nutrienti necessari al corpo. Il vero benessere è una cosa che si costruisce giorno dopo giorno.