Il metabolismo è uno dei principali responsabili dell'aumento o della perdita di peso: quando si vuole dimagrire infatti, può essere utile cercare di stimolare il metabolismo in modo sano per ritrovare velocemente la forma perfetta. Ecco come fare in modo del tutto naturale.

Per bruciare i grassi più velocemente è prima di tutto fondamentale cominciare la giornata con la colazione: saltare i pasti infatti, al contrario di quello che si crede, non fa altro che rallentare il metabolismo. L'ideale sarebbe consumare 5 pasti al giorno dilazionati nel tempo: colazione, lo spuntino di metà mattina, pranzo, spuntino di metà pomeriggio e cena. All'alimentazione va ovviamente accompagnata l'assunzione dell'acqua, almeno un litro e mezzo al giorno. Anche lo sport è un valido aiuto per stimolare il metabolismo: le attività più indicate sono senza dubbio quelle aerobiche, come il ciclismo e la corsa che inducono i muscoli a lavorare di più e a consumare una maggiore quantità di ossigeno, ma anche il body building, che ti permetterà di bruciare i grassi durante l'attività fisica.

Alcuni alimenti sono particolarmente indicati per stimolare il metabolismo: il peperoncino, il cioccolato fondente e la caffeina sono ottimi, ma anche l'aglio e l'aceto di mele che aiuta a digerire i cibi ricchi di grassi. Per favorire la perdita di peso potete preparare dei frullati a base di lamponi, carote e acqua da bere durante la giornata. Perfetti anche il tè verde, il caffè verde e le alghe, in particolare la fucus, che contiene fucoxantina che ha effetti dimagranti. Invece della carne, cerca di consumare il pesce come salmone, tonno, sardine e trota, ricchi di Omega3 che aiutano la perdita di pesa e stimolano il lavoro del metabolismo.