8 Novembre 2021
11:16

Victoria dei Maneskin in intimo a Las Vegas: dopo il concerto con i Roling Stones rimane in topless

I Maneskin hanno realizzato uno dei loro più grandi sogni: lo scorso sabato hanno aperto il concerto dei Rolling Stones a Los Angeles, spopolando con la loro energia. Una volta tornata nella camera d’albergo, la bassista Victoria De Angelis è tornata a provocare i fan posando in intimo.
A cura di Valeria Paglionico

I Maneskin stanno conquistando il mondo intero con il loro talento: dopo aver vinto il Festival di Sanremo e l'Eurovision 2021, hanno letteralmente scalato le classifiche internazionali, diventando super richiesti non solo in Europa ma anche in America. Da qualche settimane si stanno godendo il successo negli Stati Uniti e, tra un'esclusiva intervista al Tonight Showe l'apparizione alla Gucci Love Parade (con tanto di look fetish), la band sta spopolando. Lo scorso weekend i quattro ragazzi romani hanno realizzato un grande sogno: aprire il concerto dei Rolling Stones a Los Angeles. La bassista Victoria De Angelis non ha rinunciato alle provocazioni e, una volta tornata in albergo dopo lo show, si è fotografata in una versione iper sexy.

Le foto in topless di Victoria De Angelis

Come festeggiare l'enorme successo ottenuto sul palco prima del concerto dei Rolling Stones? Con una provocazione ad alto carico sensuale. È proprio quanto fatto nelle ultime ore da Victoria dei Maneskin, che sui social si è mostrata in una versione audace. Dopo aver osato tra top a rete e copricapezzoli, ora è rimasta in topless. La bassista si è scattata dei selfie tra le lenzuola bianche del letto della camera d'albergo di Los Angeles, lasciando senza fiato i fan. Ha indossato degli slip bianchi sgambati, un modello in pieno stile anni '90 con il fiocchetto sul davanti, portando poi una camicia con le ruches completamente sbottonata.

Il topless di Victoria De Angelis
Il topless di Victoria De Angelis

Victoria dei Maneskin, il look tra sacro e profano

La De Angelis ha completato il tutto con i capelli sciolti e leggermente ondulati e con una serie di maxi collane che le cadono al centro del décolleté, mettendo così ancora più in risalto il sexy topless. Tra la lingerie candida e angelica e i pendenti a forma di croce, la bassista ha mixato in modo audace e provocatorio il sacro e il profano. Nella didascalia degli scatti ha scritto semplicemente "Morning Las Vegas", celebrando il risveglio post-concerto con i Rolling Stones. Sebbene la sua espressione sia super seria, in verità Victoria non potrebbe essere più felice del traguardo raggiunto.

Perchè i Maneskin hanno aperto il concerto dei Rolling Stones con le tutine a stelle e strisce
Perchè i Maneskin hanno aperto il concerto dei Rolling Stones con le tutine a stelle e strisce
Damiano in mutande, Victoria in topless con i maxi occhiali: i Maneskin in versione "balneare"
Damiano in mutande, Victoria in topless con i maxi occhiali: i Maneskin in versione "balneare"
I Maneskin a New York come i Rolling Stones: Damiano con il perizoma sui pantaloni, Victoria a seno nudo
I Maneskin a New York come i Rolling Stones: Damiano con il perizoma sui pantaloni, Victoria a seno nudo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni