Le unghie a ballerina dette anche ballerina shape, coffin nail o coffin shape è una forma di unghia che ricorda la punta della scarpa della ballerina oppure la forma di una bara (dall'inglese coffin). A differenza dell'unghia quadrata, le ballerina nail vengono limate in maniera diversa: i laterali sono obliqui e si restringono verso la punta centrale che è dritta. Le unghie a ballerina rappresentano un particolare stile di limatura come le unghie a mandorla o le unghie a punta o stiletto quindi, chi  ama sperimentare e provare nuovi stili, potrà realizzare le coffin nails in modo semplice, per unghie belle e alla moda.

Come fare le unghie a ballerina e dare forma alle coffin nails

Per realizzare le unghie a ballerina c'è bisogno di un buon margine libero, per questo si realizzano di solito su unghie naturali lunghe oppure grazie alla ricostruzione in gel o acrilico. Possiamo realizzarle in tinta unita, nella versione lucida o opaca, scegliendo magari delle colorazioni chiare e delicate che ricordano il mondo della danza classica e del balletto come il rosa e il bianco latte, il rosa carne, l'avorio, utilizzando poi dei top coat trasparenti o magari glitterati o arricchiti con brillantini, oppure creare delle deliziose nail art. Vediamo come crearle per una manicure perfetta e di tendenza.

Con unghie naturali

Chi ha unghie naturali forti e lunghe potrà creare delle bellissime coffin nails in modo davvero semplice. Procuratevi una lima di cartone o di vetro, in quanto più delicate, evitare invece quelle in metallo perché potrebbero rovinare le unghie. Ora procedete in questo modo: mettete la lima ai lati dell'unghia e limate sempre nella stessa direzione con movimenti decisi ma delicati. Per creare la punta della scarpa della ballerina o anche il cosiddetto "effetto bara", dovete fare in modo che i lati dell'unghie si restringano man mano che ci avviciniamo alla punta: per farlo tenete la lima in posizione diagonale. Ora limate la parte superiore mantenendo la lima perpendicolare in modo da creare la punta quadrata. Ora eliminate i residui provocati dalla limatura aiutandovi con una spazzolina apposita. Infine lavate le mani, asciugatele bene e procedete con lo smalto.

Con ricostruzione in gel o acrilico

Chi vuole ricreare le ballerina shape, ma ha le unghie troppo corte o fragili, potrà ricorrere alla ricostruzione delle unghie in gel o acrilico, una soluzione più costosa ma che ci permetterà di avere unghie curate e trendy anche se le nostre unghie naturali non sono lunghe. In questo caso la coffin nail si realizza dopo che il prodotto si è completamente asciugato: si procede poi con la limatura. Utilizzate una lima in cartone con la grana spessa, adatta cioè a unghie ricostruite che hanno una consistenza diversa da quelle naturali. Partite realizzando l'unghia quadrata alla quale poi darete la forma a ballerina. Potete anche ricreare la coffin shape modellando direttamente il gel o l'acrilico prima di applicarlo sull'unghia: questa procedura richiede però esperienza in quando è necessaria un'ottima manualità e bisogna agire velocemente prima che il prodotto si asciughi.

Con le tip

Chi non ha le unghie lunghe, oppure non vuole sottoporsi alla ricostruzione in gel o acrilico, può acquistare delle tip da incollare: si trovano facilmente in profumeria, al supermercato e nei negozi specializzati per estetiste. In questo modo potremo realizzare le nostre coffin nails in poco tempo e ad un costo contenuto: certo la durata sarà inferiore rispetto alle unghie naturali o ricostruite, ma sono l'ideale per una serata in discoteca oppure per un'occasione speciale. Per applicarle c'è bisogno di un po' di pratica, magari la prima volta fatevi aiutare se non siete esperte di tips. Limatele utilizzando una normale lima di cartone e procedete come se fossero le vostre unghie naturali. Se il risultato non dovesse piacervi potete toglierle utilizzando uno specifico solvente per eliminare la colla.