Anche la quarta serata del Festival di Sanremo si è conclusa. Dobbiamo ammettere che quest'anno lo stile di Sanremo vola alto, sono infatti pochi i cantanti ad aver sbagliato look. Molti gli abiti degli di nota, tanti i look azzeccati. Dopo i look tigrati della prima puntata griffati Alberta Ferretti, gli abiti lucenti di Zuhair Murad della seconda e gli eleganti modelli Vionnet della terza puntata, Madalina Ghenea ha ceduto al sexy mood proponendo sul palco dell'Ariston abiti trasparenti indossati senza intimo che hanno fatto girare la testa al pubblico. Strepitosa e in forma smagliante anche Virginia Raffaele che questa sera ha vestito i sexy abiti di Belén Rodriguez. Elegantissimo Conti, un po' meno Garko.

Tra i look degni di nota bisogna segnalare l'outfit total white dal sapore anni '70 di Noemi e la tutina bordeaux della Michielin, l'outfit super trendy di Neffa e l'eleganza impeccabile di Lorenzo Fragola. Sorprende Irene Fornaciari che sfoggia uno styling perfetto, lontano anni luce dai tremendi outfit degli scorsi anni. Da dimenticare il look delle cantanti della categoria nuove proposte e il "look lunare" della Diva Patty Pravo.

Vediamo nello specifico tutti i look della quarta serata del Festival, osserviamo da vicino i vestiti dei concorrenti e diamo i voti allo stile dei protagonisti di Sanremo 2016

Carlo Conti

Il conduttore di Sanremo 2016 in questa quarta serata del Festival si è decisamente superato. Conti è praticamente perfetto nel suo smoking blu notte dai revers tondi di Salvatore Ferragamo.

Bravo Carlo sei il più elegante VOTO: 9 e 1/2

Gabriel Garko

Non convince, proprio per niente, il look lucente di Garko, che indossa un completo gessato grigio perla di Battistoni, troppo brillante, non ci piace neanche l'accostamento con la camicia nera.

Gabriel così non va! VOTO: 4

Virginia Raffale

Questa sera sul palco è Virgina (in versione Belén) la vera regina. La Raffaele fa la sua figura con abito cortissimo, di Mario Dice, che mette in mostra le gambe perfette.

Virginia sei spettacolare VOTO: 7 e 1/2

Che fisico Virginia! Per la seconda uscita sul palco la Raffaele esibisce un corpo da urlo nascosto da un abito con corpetto nude.

Super sexy, forse anche più di Belén VOTO: 8 e 1/2

Madalina Ghenea

Troppe piume per il primo look di Madalina che appare sul palco dell'Ariston con un lungo abito bianco, una creazione della stilista romena Cristina Savulescu, a maniche lunghe dallo spacco super sexy e dalla profonda scollatura. Lei, ovviamente, è meravigliosa, ma l'abito non ci convince.

E se Carlo era allergico alle piume? VOTO: 6 –

Decisamente migliore il secondo abito, uno splendido e lucente vestito silver aderente e scollato, ricoperto di paillettes argentate. L'effetto è davvero sorprendente, Madalina è meravigliosa e abbagliante nel longdress di Temperley London. A rendere ancor più lucente il look preziosi gioielli Damiani e sandali René Caovilla.

Una visione in argento VOTO: 8 e 1/2

La Ghenea aveva giurato che non avrebbe puntato sulla sensualità in questo Festival. Fino ad ora le avevamo creduto. Ora abbiamo capito che mentiva spudoratamente! Di una cosa però non siamo certi: le mutande le indossa? Splendida  e sexy nel suo longdress trasparente ricoperto di cristalli firmato Zuhair Murad.

Sensualità allo stato puro VOTO: 8

Mahmood

Ancora un outfit originale, meno del precedente, ancora firmato Country of Milan. Mahmood è riuscito a proporre un outfit trendy senza apparire ridicolo.

Large is the new slim VOTO: 7–

Francesco Gabbani

Non male il completino naif con microfantasia. Bello il colore, solitamente nuance così chiare non sono adatte per un palco di tale portata ma possiamo sorvolare…

Bello styling VOTO: 7 e 1/2

Chiara dello Iacovo

Cara Chiara, non ci siamo, eppure nella scorsa puntata eri così carina! Ora il look non va proprio. Perché quella camicia large? Perché i pantaloni negli anfibi? Perché?

Bocciata VOTO: 4 e 1/4

Ermal Meta

Davvero cool e in perfetta tendenza la camicia check, capo indossato per smorzare l'importanza della giacca smoking. A vestirlo anche questa volta è Vivienne Westwood.

Ci piace e anche tanto! VOTO: 8 e 1/2 (10 per la bandiera colorata sul volto)

Miele

Ancora nero, ancora un modello extra large e senza forma. Decisamente out le scarpe, addirittura consumate.

Ritenta sarai più fortunata VOTO: 5–

Annalisa

Solitamente Annalisa è una delle "best dressed" di Sanremo, quest'anno però il suo stile da diva retrò convince meno. Senza dubbio bello l'abito nero, di Mario Dice, con scollo decorato e trasparenze ma per Annalisa immaginiamo qualcosa di più trendy.

A volte cambiare non è la scelta migliore VOTO: 5 e 1/2

Zero Assoluto

Eleganti e ricercati, forse avremmo evitato la polo sotto l'abito scuro ma è un errore che si può perdonare. Molto belli gli abiti di Manuel Ritz.

Davvero chic VOTO: 7

Rocco Hunt

Non male l'abito, continua a non piacerci la T-shirt psichedelica indossata sotto il completo scuro, bastava una semplice shirt a fondo unico…

Mancava poco per avere il look adatto VOTO: 6–

Irene Fornaciari

Siamo piacevolmente sorpresi dalla svolta fashion di Irene Fornaciari, cantante che negli anni passati ci aveva regalato tristi momenti con i suoi look totalmente out, quest'anno continua invece ad azzeccare gli outfit. Molto bello l'abito bordeaux dalla gonna svolazzante. Se proprio dobbiamo trovare il pelo nell'uovo avremmo evitato la cintura intarsiata in pelle.

Continua così Irene VOTO: 7 e 1/2

Giovanni Caccamo

Davvero bello l'abito blu di Tod's indossato da Caccamo, il quale continua ad essere uno dei concorrenti più eleganti di questa 66esima edizione di Sanremo.

Mooolto elegante VOTO: 8

Deborah Iurato

I tempi dell'abito melanzana sembrano ormai lontani (per fortuna), Deborah aggiusta il tiro, ma è chiaro che l'inversione di rotta dopo l'abbandono del suo stilista fa sentire quel non so che di incompleto.

Manca il sale VOTO: 6–

Enrico Ruggeri

Continua la favola rock di Enrico Ruggeri che indossa ancora una giacca di pelle, questa volta in versione bicker, senza dubbio meglio del verde bottiglia della serata precedente.

Enrico in versione motociclista VOTO: 6 e 1/2

Francesca Michielin

Bella la tuta bordeaux di Au Jour Le Jour, belli i cut laterali che la rendono meno casta. Ciliegina sulla torta? Finalmente Francesca indossa i sandali senza i calzini.

Chic, trendy e non scontata VOTO: 7 e 1/2

Elio e le storie tese

Elio e le Storie Tese sfoggiano sul palco di Sanremo un total look L.B.M.1911 studiato appositamente per l'occasione. Originali, divertenti, e inconsueti. Very good.

A volte il look tappezzeria della nonna funziona… VOTO: 7

Patty Pravo

La donna venuta dalla luna… Il look psichedelico in blu elettrico (griffato Gianluca Saitto) con pantaloni non ci convince, molto meglio il total black per la divina…

Patty torna al nero, è la scelta migliore VOTO: 5–

Alessio Bernabei

No, no e ancora no alla giacca fiorata, una creazione di Christian Pellizzari. A Sanremo i fiori devono essere solo posizionati in bella mostra sul palco, come scenografia, non indosso ai cantanti!

Al fiorato per lui diciamo no! VOTO: 4

Neffa

Ancora un look azzeccato per Neffa che riesce a distaccarsi dall'onda nero/blu che ha investito gli uomini di Sanremo indossando una particolare giacca mélange di Paoloni per distinguersi dalla massa.

Bravo Neffa, super cool VOTO: 8

Valerio Scanu

Bello lo smoking nero di Carlo Pignatelli, il fatto è che il nero su nero fa tanto becchino…

Valerio avrebbe dovuto spezzare il total black VOTO: 6

Dear Jack

Giacche con rever a effetto trompe l'oleil in pelle su camicia bianca, niente male gli abiti di David Naman, il problema è sempre lo stesso: ragazzi, perchè vi ostinate a vestire tutti uguali?

No al look da gemelli VOTO: 5

Noemi

Ci piace e anche tanto. Brava Noemi, sempre meglio! Bellissimo il tailleur dal modo anni '70, disegnato dalla stilista Biancamaria Gervasio, con giacca doppiopetto e pantalone a zampa. Molto bello anche il contrasto tra il bianco candido del completo e il rosso fuoco dei capelli. Completano il look gioielli Strobili e scarpe Cerasella.

Bellissima in bianco VOTO: 9

Stadio

Sempre, eleganti, sempre adatti all'occasione. Che altro dire…

Ben fatto! VOTO: Voto 7

Arisa

Questa sera Arisa ci piace. Semplice essenziale con un filo di glamour. La linea slim dell'abito dona particolarmente ad Arisa che ha un punto vita da far invidia a una pin up. In più con una voce così bella tutto è ancor più bello!

Semplice e glam allo stesso tempo VOTO: 7

Lorenzo Fragola

Che dobbiamo dire? Sempre più elegante, sempre più chic. Unico neo il pantalone un po' troppo lungo.

Occhio alla piega VOTO: 8 e 1/2

Bluvertigo

Morgan e i Bluvertigo scelgono look ricercati e molto eleganti. Ci piace il loro stile dandy dall'animo ruvido.

I signori hanno stile da vendere VOTO: 8

Dolcenera

Molto ma molto meglio rispetto alle puntate precedenti. Dolcenera finalmente azzecca il look e indossa un bell'abito nero con cristalli sul punto vita firmato Space Style Couture.

Adesso ci siamo, magari in finale arriviamo alla perfezione VOTO: 7 e 1/2

Clementino

Il rapper sceglie un bomber in satin nero e cappellino nero in perfetto stile hip hop e non sbaglia. Forse la giacca è troppo lucente ma un tocco glam a Sanremo non guasta

Il rap diventa glamour VOTO: 7

J Balvin

Il super ospite sarà pure super ma con il look non ci siamo proprio.

Bocciato VOTO: 3

Elisa

Lungo vestito, griffato Calvin Klein Collection, nero e super scollato per Elisa (che si può permettere un abito del genere). Nel look manca però qualcosa, magari un dettaglio, un gioiello…

Bella ma non balla VOTO: 6 e 1/2

Enrico Brignano

Total black anche per Brignano, becchino style anche per lui. In questo caso però l'effetto dark non è spiacevole. Lo veste Carlo Pignatelli.

Quando il nero sfina… VOTO: 6 e 1/2

Rocco Papaleo

Total black per l'attore e regista che appare super elegante sul palco dell'Ariston.

Non male VOTO: 7

Alessandro Gassman

Elegante è elegante, bello è bello, ma quel blu così acceso proprio non ci convince.

Un pelo più scuro e sarebbe stato perfetto VOTO: 6–