1.816 CONDIVISIONI

Tumore alla mammella: 10 cose da sapere per prevenirlo

Ogni donna dovrebbe conoscere le regole di base per una corretta prevenzione, per evitare la comparsa del tumore al seno. Ecco 10 cosa da sapere.
A cura di Federica Ambrogio
1.816 CONDIVISIONI
LILT
LILT

Il tumore alla mammella è uno dei principali fattori di rischio di morte nelle donne e il rischio aumenta rapidamente con l'età. Inizialmente non ci sono sintomi legati a dolori ma sono da cercare i noduli, sia palpabili che visibili, segni di una forma di tumore al seno già avanzata.

Scoprendo un carcinoma al di sotto del centimetro, la probabilità di guarire sale di oltre il 90% e questo permette altresì di poter eseguire interventi conservativi, che non provocano sensibili danni estetici alla donna, a beneficio quindi dell’integrità del seno, simbolo della femminilità”, dichiara il prof. Francesco Schittulli, Presidente Nazionale LILT e chirurgo senologo.

Il tumore alla mammella può essere evitato con una corretta prevenzione, ecco le 10 cose da sapere:

1.Autopalpazione: per una corretta prevenzione il primo esame lo devi fare tu. Anche per le giovanissime che non devono ancora sottoporsi alla mammografia è fondamentale l'autopalpazione che aiuta in primo luogo a conoscere il proprio seno e poi a scoprire nuove formazioni. Attenzione però: a volte i tumori non sono palpabili, ed è quindi importante farsi visitare da un ginecologo almeno una volta all'anno.

2.Controlli periodici: a volte sembrano superflui, ma i controlli periodici sono davvero importanti. I tumori si possono sviluppare molto velocemente e possono colpire chiunque. È fondamentale quindi sottoporsi a esami come mammografie, per le donne oltre i 40 anni, oppure e ecografie mammarie dopo i 30.

3. Familiarità: quando in famiglia ci sono stai casi di tumore al seno è sempre bene effettuare controlli specifici per evitare di scoprire formazioni cancerogene in stato avanzato. Anche se non si hanno episodi del genere, è però importante eseguire degli screening preventivi almeno una volta all'anno.

4.Alcolici: i medici suggeriscono di seguire uno stile di vita sano per prevenire la comparsa di tumori. Gli alcolici infatti potrebbero favorire la comparsa del cancro, soprattutto quello al seno. Cercate quindi di limitarne al consumo, evitando possibilmente superalcolici e controllando il consumo di vino, che non deve superare un bicchiere al giorno.

5.Sole: lampade solari e raggi del sole potrebbero stimolare lo sviluppo delle cellule cancerogene a causa dei raggi UVA e UVB. Cercate quindi di proteggere sempre la vostra pelle con delle creme solari indicate per il vostro fototipo di pelle e limitate il più possibile le lampade solari.

6.Peso: in molti non lo sanno, ma il peso corporeo può influire sullo sviluppo dei tumori. Quando si è in sovrappeso infatti è più facile che si sviluppini le cellule cancerogene. L'indice di massa corporea dovrebbe essere pari oppure minore a 25.

7. Attività fisica: per il tuo benessere è sempre consigliato svolgere dell'esercizio fisico, ma anche per prevenire la comparsa di tumori. Saranno sufficienti 30 minuti al giorno di attività moderata come ad esempio una passeggiata o del nuoto. Per uno stile di vita sano preferisci le scale invece che l'ascensore, e scegli la bicicletta al posto della macchina.

8. Allattamento: sapevi che allattando il tuo bambino riduci il rischio di contrarre il tumore al seno? L'allattamento infatti aiuta le cellule mammarie  a completare il loro sviluppo e al tempo stesso le rende più forti e resistenti per contrastare la comparsa di formazioni neoplastiche.

9. Alimentazione da evitare:  è importante seguire un regime salute sano e vario. Per una corretta prevenzione va limitato il consumo di carne rossa e insaccati, ma anche di dolci, farine e zucchero raffinato.

10. Cibi da consumare: alcuni alimenti possono aiutarti a contrastare la comparsa di tumori.  Preferite cibi freschi e sani come la frutta e la verdura di stagione, ma anche alimenti ricchi di vitamine. Le crucifere, ad esempio broccoli, rucola, cavolfiori, ravanelli e cavoli non dovrebbero mai mancare sulla vostra tavola, così come il pesce.

Un team di ricercatori dell'Institut of Cancer di Londra ha scoperto che lo stesso gene che causa il tumore alla mammella causa anche il tumore alla prostata. Il team inglese ha, infatti, dimostrato che il 5% degli uomini con cancro alla prostata avanzato ha mutazioni congenite al gene Brca2

1.816 CONDIVISIONI
Le cinque cose da sapere sull'autopalpazione per prevenire il tumore al seno
Le cinque cose da sapere sull'autopalpazione per prevenire il tumore al seno
Punture di ape: cosa fare subito, rimedi naturali e come prevenirle
Punture di ape: cosa fare subito, rimedi naturali e come prevenirle
Come eliminare le borse sotto gli occhi: le cause e i rimedi per sgonfiarle e prevenirle
Come eliminare le borse sotto gli occhi: le cause e i rimedi per sgonfiarle e prevenirle
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni