Nel periodo del Covid-19 cambia anche il make up: indossare sempre la mascherina ha apportato dei cambiamenti non solo nello stile di vita ma anche nella beauty routine. Se da un lato protegge, dall'altro può causare la maskne, l'acne da mascherina che si scatena per via dell'attrito con il tessuto del dispositivo di protezione e per l'umidità che si crea sul viso. Anche il make up si è quindi dovuto adattare a nuove esigenze negli ultimi mesi: indossare la mascherina richiede l'utilizzo di prodotti a lunga tenuta, possibilmente waterproof e no transfer. La base viso deve essere leggera e impalpabile per lasciar respirare al meglio la pelle e non macchiare la mascherina e anche se esistono dei rossetti a prova di mascherina, spesso l'attenzione viene concentrata sugli occhi: lo sguardo viene messo in evidenza utilizzando ombretti in polvere ma anche in crema e waterproof, dai colori intensi e profondi in grado di valorizzare l'iride. Per dare maggiore definizione si possono utilizzare matite e eye-liner, ma non dimentichiamoci delle sopracciglia: incorniciano lo sguardo al meglio e fanno apparire il nostro viso curato: per definirle puoi utilizzare gel colorati, matite per sopracciglia o prodotti cremosi.   

Crea una base viso leggera

Truccare il viso se devi indossare la mascherina per diverse ore non è una buona idea: l'umidità che si crea sotto la mascherina, unita al make up, potrebbe causare la proliferazione di batteri che scatenano acne e irritazioni. Se scegli comunque di applicare il fondotinta sceglilo leggero e impalpabile, evitando invece i fondotinta troppo coprenti e corposi. Punta su prodotti no transfer e waterproof per evitare di macchiare la mascherina. Tra i prodotti da provare c'è ad esempio il Skin Feels Good di Lancôme, il perfezionatore viso Idratante dalla texture leggera che garantisce un incarnato impeccabile, naturale e luminoso. Sono perfetti anche i prodotti di trucco minerale, impalpabili e adatti anche alle pelli più sensibili, come ad esempio il Mineral Foundation di Antipodes che unisce ottima coprenza ad un'azione idratante grazie alle uve Sauvignon Blanc ed estratti di kiwi. Se non vuoi applicare il fondotinta puoi dare un velo di uniformità con una cipria, più leggera rispetto al fondotinta liquido, e in grado di mantenere il viso opaco controllando la lucidità eccessiva. La cipria è utile anche per fissare il fondotinta liquido: in questo caso sceglila trasparente e impalpabile, applicandone un velo su tutto il viso: prova la Peach Perfect Loose Powder di Too Faced! Via libera invece al correttore per coprire le occhiaie in modo che lo sguardo, dove si concentra più spesso l'attenzione in questo momento, appaia fresco e riposato: perfetto per dare un tocco di luce al tuo sguardo è il Magic Away Liquid Concealer di Charlotte Tilbury.

Concentra l'attenzione sugli occhi

Indossando la mascherina l'attenzione si concentra sullo sguardo: occhi e sopracciglia sono in primo piano e per questo motivo devono essere curati al meglio. Per definire le sopracciglia potrai utilizzare un gel colorato come il Dipbrow Gel Waterproof Sopracciglia di Anastasia Beverly Hills, perfetto se hai un'arcata sopracciliare folta, oppure una matita per sopracciglia o un prodotto cremoso se hai bisogno di maggiore riempimento. Per gli occhi invece puoi liberare la tua fantasia, ma i prodotti che non dovrebbero mai mancare sono due: matita e mascara. La matita definisce i contorni dell'occhio rendendolo più magnetico e intenso, mentre il mascara apre lo sguardo, rendendolo così più luminoso: prova l'abbinamento tra la matita ultra black di Nabla, la Waterproof Intense Eye Pencil e il mascara Legit Lashes di Huda Beauty.

Applica rossetti no transfer

Non vuoi rinunciare al trucco labbra neanche sotto la mascherina? Niente paura, esistono i rossetti no transfer che non macchiano la mascherina e non sbavano, in modo che il tuo make up sia sempre impeccabile. Da provare il Matt Pro Ink di Catrice, il rossetto liquido mask proof arricchito con burro di moringa. Se vuoi una sicurezza in più puoi applicare prima del rossetto un primer labbra che aumenti ulteriormente la tenuta del rossetto. Se al contrario non vuoi applicare il rossetto, non dimenticare l'idratazione: anche le labbra sono messe a dura prova con la mascherina ed è quindi indispensabile idratarle spesso. Scegli un balsamo labbra come lo Stick Labbra all'argan bio di Melvita che contribuisce a nutrire e proteggere le labbra secche, oppure un prodotto che idrata e rivitalizza il colore naturale delle labbra per unire nutrimento a un velo di colore!