Hai mai sentito parlare di trucco minerale? I prodotti make up naturali si differenziano dagli altri cosmetici in commercio perché nella loro composizione non sono presenti ingredienti di origine chimica e sintetica. Il trucco minerale infatti viene ottenuto dalla lavorazione di minerali di origine naturale come ad esempio l'ossido di ferro, il diossido di titanio, il manganese e l’ossido di stagno: queste sostanze sono in grado di colorare la pelle senza alterare il suo equilibrio. È proprio questa la caratteristica principale del make up minerale: la consistenza leggera e l'alta tollerabilità rendono i prodotti di trucco minerale particolarmente adatti alla pelli sensibili e a chi soffre di allergie. Buona parte dei cosmetici minerali sono in polvere, caratteristica che li rende i prodotti perfetti per le pelli miste e grasse che necessitano di controllare l'effetto lucido della pelle, ma anche per chi ama i make up impalpabili e leggeri. Se fino a qualche tempo fa il trucco minerale offriva quasi solamente prodotti per il viso, oggi troviamo anche ombretti, rossetti e matite. I vantaggi del make up naturali sono molti, ma esistono anche alcuni aspetti negativi, come per esempio la durata del trucco.

Tutti i vantaggi del make up minerale

Il make up minerale è uno dei migliori alleati delle pelli sensibili. Gli ingredienti di origine naturale infatti lo rendono un prodotto ad alta tollerabilità, evitando così la comparsa di rossori e irritazioni: la sua formula è priva di sostanze sintetiche come siliconi e parabeni e i prodotti di make up minerale non contengono profumi. Inoltre il trucco naturale è vegan e cruelty free, e nella maggior parte dei casi anche il packaging è sostenibile, realizzato senza plastica e con elementi riciclati come per esempio la carta. Tutti i prodotti make up minerali sono caratterizzati da una consistenza leggera:  i prodotti sono quindi perfetti per chi vuole un trucco leggero e impalpabile, che lascia respirare la pelle e non ostacola le normali funzioni dell'epidermide. Allo stesso tempo, la presenza di minerali come la mica, assorbono il sebo in eccesso rendendo opache anche le pelli miste e grasse che tendono a lucidarsi facilmente.

I lati negativi del trucco naturale

Nonostante il trucco minerale abbia molti vantaggi, sono presenti anche alcuni lati negativi. I prodotti in polvere infatti non sono indicati alle pelli mature perché tendono a segnare maggiormente rughe e linee di espressione, conferendo alla pelle un aspetto poco naturale. Allo stesso modo le polveri non sono consigliate a chi ha una pelle secca e disidrata perchè andrebbero ad evidenziare le piccole imperfezioni di una pelle non perfettamente idratata. Un altro aspetto di cui tenere conto è la durata del trucco: chi è abituato ad utilizzare prodotti make up tradizionali potrebbe non amare la durata inferiore dei prodotti make up minerali, che richiedono un ritocco durante la giornata. Il trucco minerale non è poi indicato per chi ama creare make up strong, per esempio con una base viso perfettamente omogenea e compatta, perché il livello di coprenza di questi prodotti è basso e perfetto per creare un make up soft e delicato.