133 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Paris Fashion Week Primavera/Estate 2022

Thylane Blondeau alle sfilate di Parigi: com’è diventata l’ex bambina più bella del mondo

Si è conclusa la Paris Fashion Week, tra le ultime sfilate dell’evento c’è stata quella di Miu Miu, alla quale ha partecipato Thylane Blondeau. Se a molti il nome non risulta noto, di sicuro ricorderanno il soprannome che le è stato dato durante l’infanzia: la bambina più bella del mondo.
A cura di Valeria Paglionico
133 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Si è appena conclusa la Paris Fashion Week dedicata alla Primavera/Estate 2022, è stata la prima volta che l'evento s è tenuta in presenza dopo oltre un anno e mezzo di pandemia. Il front-row è tornato a essere invaso dalle star, tanto che sera dopo sera sono sempre stati molti i volti noti che hanno seguito le sfilate dalle prime file. Ieri è stato il turno du Thylane Blondeau, l'ex bambina più bella del mondo, apparsa meravigliosa e in forma allo show di Miu Miu: ecco com'è cambiata da quando muoveva i primi passi nella moda a oggi.

La trasformazione di Thylane Blondeau

Ricordate Thylane Blondeau, l'ex bambina più bella del mondo? Era il 2005 quando ha sfilato per la prima volta, Jean Paul Gaultier è stato il primo ad averle dato la possibilità di sfilare, e da allora non ha mai smesso di avere successo. Col passare degli anni, però, è cresciuta ed è diventata ancora più splendida di quando era piccola. Ne ha data l'ennesima prova durante la sfilata parigina di Miu Miu, in occasione della quale è apparsa nel front-row in total black con pantaloni di pelle a vita alta, crop top bianco e nero, tacchi a spillo e tatuaggi sul busto in vista. Gli occhi azzurri penetranti e profondi sono ancora il suo punto forte e, oggi come durante l'infanzia, continua a non avere neppure un difetto. Certo, non può più essere definita "bambina", ma è chiaro che non ha perso il fascino che da sempre la contraddistingue.

Thylane Blondeau all sfilata di Miu Miu
Thylane Blondeau all sfilata di Miu Miu

La collezione Primavera/Estate 2022 di Miu Miu

La collezione Miu Miu pensata per la Primavera/Estate 2022 si chiama Basic Instinct e il motivo è molto semplice: Miuccia Prada è partita dagli elementi base classici, dai pantaloni ai maglioni, fino ad arrivare alle camicie e ai blazer, ma li ha tagliati in modo diverso, così da trovare un nuovo equilibrio di proporzioni e da modificarne il rapporto con il corpo. Le camicie sono crop, i pantaloni sono stati accorciati fino a dare l'idea di essere gonne, i maglioni sono sagomati e lasciano la pancia in mostra: in tutti i casi i bordi non sono rifiniti, così da sottolineare la spontaneità di queste azioni. La stilista ha rielaborato dei pezzi già esistenti, li ha sfruttati per creare il nuovo, andando incontro ai bisogni e alle necessità delle clienti e soprattutto mettendo a fuoco la realtà contemporanea.

133 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views