Ieri sera è andata in onda una nuova puntata di "The Voice of Italy" ed, essendo l'ultima delle Blind Auditions, i coach e la presentatrice hanno sfoggiato ancora una volta gli stessi look. Gli spettatori hanno notato il particolare da diverse settimane ma è negli ultimi giorni che si sono lanciati nelle critiche più svariate. C'è chi si è chiesto se puzzassero, chi ha fatto delle battute ironiche, chi si è indignato, la cosa insolita è che gli autori del programma hanno voluto fare qualcosa di originale per placare le polemiche: ecco cosa è accaduto.

Il web si ribella ai coach vestiti sempre uguali a The Voice

E' ormai da settimane che i coach e la presentatrice di "The Voice of Italy" sfoggiano sempre gli stessi look. Elettra Lamborghini porta la sua tutina metallica con la maxi scollatura sulla schiena, Gué Pequeno la tuta gold con i dettagli in bianco e nero, Gigi D'Alessio il completo total black con la cravatta sottile e la giacca "Robocop", Morgan  lo smoking con il papillon, mentre Simona Ventura con completo giallo e rosa di Fausto Puglisi. Il motivo per cui non si sono mai cambiati in tante settimane? Le registrazioni delle Blind Auditions sono state fatte tutte nella stessa giornata, dunque i protagonisti del talent indosseranno abiti differenti solo nella prossima fase del programma. Gli utenti del web, però, non hanno perso occasione di criticare la scelta. "Ma un cambio di vestiti ogni tanto no?", "Vederli per 5 settimane con gli stessi vestiti non è stato facile", "Ma quanto puzzeranno i vestiti dei coach?", "Ma almeno le mutande se le cambiano?", sono solo alcuni dei commenti che si leggono su Twitter.

La risposta dei giudici

La produzione, però, ha avuto una trovata originalissima per mettere a tacere le polemiche. Poco prima della puntata di ieri sui social è stata lanciata una clip ironica in cui i giudici e Simona Ventura hanno fatto delle battute sarcastiche sui tanto discussi abiti, dicendo ad esempio "Questo vestito non lo voglio più vedere, i funghi tra un po'", "Non ce la faccio più a vedermi così", "Da due mesi sempre con gli stessi vestiti".

Il risultato? Davvero esilarante, visto che Gigi D'Alessio, Morgan, Gué Pequeno e la Lamborghini hanno dimostrato di avere un grande umorismo. A questo punto, dunque, la questione dovrebbe essere chiara a tutti: ci sarà ancora qualcuno che chiederà il motivo per cui non hanno mai cambiato gli abiti nelle prime puntate?

L'anno prossimo il format cambierà?

Dopo le innumerevoli polemiche ricevute sul web, gli autori del programma "The Voice of Italy" stanno pensando di modificare il format. Anche se l'abitudine di non far cambiare i vestiti ai coach per tutte le Blind Auditions è comune a tutti i paesi del mondo, a quanto pare il pubblico non la apprezza ed è per questo che è in progetto una rivoluzione totale. L'idea è quella di far cambiare i protagonisti del programma nei momenti di pausa, così da dare l'idea che le registrazioni siano avvenute in momento differenti e non nella stessa giornata. Anche negli anni scorsi è capitata la stessa cosa nel talent ma non aveva mai creato così tanto scalpore. A questo punto, dunque, non resta che aspettare una possibile comunicazione ufficiale: a partire dal prossimo i giudici e la presentatrice sfoggeranno finalmente un abito diverso in ogni puntata?