Sembra che quando raggiungono il successo le star abbiano l'esigenza di trasformarsi: chi decide di cambiare il taglio di capelli, chi il proprio outfit, e c'è chi invece si affida alle mani del chirurgo per dei ritocchini più o meno mirati per apparire perfette. Non sempre questi ritocchini hanno il risultato sperato, ma tra le celebrities c'è chi ha un aspetto naturale e in perfetta armonia anche dopo l'intervento del chirurgo. Sembra che i ritocchi più ambiti siano quello al naso e quello al seno: un decolleté prorompente ma non troppo artificiale è infatti uno degli interventi più richiesti anche dalle celebrities.

Blake Lively per esempio, è ricorsa a ben due rinoplastiche per assottigliare un naso troppo importante; ma non solo: all'inizio della sua carriera il seno non era così florido e sodo come appare oggi. Rinoplastica anche per Scarlett Johansson che ha detto addio al naso a patata in favore di un naso più stretto e proporzionato: il risultato è davvero impercettibile. Anche Megan Fox ha scelto il ritocchino al naso, che però a differenza delle colleghe, non risulta così naturale: oltre al naso ha rimpolpato anche gli zigomi e oggi, seppur bellissima, il suo viso risulta quasi artificiale. Keira Knightley ha voluto eliminare la gobba dal naso e il risultato è stato un naso fine e dritto che ben si sposa con i suoi lineamenti.

Sharon Stone ha 56 anni ma non li dimostra affatto: merito di un lifting facciale che le ha tolto almeno 15 anni dal viso, senza però risultare troppo innaturale; l'attrice è così radiosa e bellissima, e il suo nuovo taglio di capelli corto mette ancora più in risalto la luminosità del suo viso. Jennifer Garner con l'intervento del chirurgo ha voluto nascondere un piccolo difetto che metteva in risalto un sorriso non troppo perfetto: puntando l'attenzione su labbra e zigomi attraverso un filler, ha nascosto le gengive che rovinavano il suo sorriso. Anche il naso ha subito un ritocchino ed ora risulta più fine e sottile. Ai tempi delle Destiny's Child Beyoncè osava già con le scollature profonde nonostante il decolletè non lo permettesse: oggi invece gli abiti scollati cadono a pennello e il decolletè è pieno e valorizzato al meglio senza essere innaturale. Carla Bruni invece ha forzato un po' la mano con il botulino, e dopo un primo ritocco al naso che l'ha reso perfetto e proporzionato ha invece esagerato con le punturine e oggi il suo viso è tirato e la sua mobilità compromessa.