La Royal Family non ne sbaglia mai una quando si parla di eleganza e i suoi membri appaiono sempre chic, composti e bon-ton ogni volta che partecipano a un evento pubblico. Come ci riescono? Rispettando un preciso protocollo tramandato di generazione in generazione. La cosa che in pochi sanno è che l'etichetta non spiega solo come comportarsi agli appuntamenti ufficiali, dà anche delle dritte da seguire in fatto di stile. Le principesse, ad esempio, non possono indossare degli smalti colorati o delle calze diverse da quelle nude ma il dettaglio che forse nessuno conosce è che esistono precisi dettami anche per quanto riguarda i profumi. Al di là delle preferenze personali, alcune fragranze sarebbero decisamente "proibite".

Non indossare il profumo agli appuntamenti ufficiali

L'etichetta reale tiene sotto controllo davvero ogni aspetto della vita di principi e principesse, anche le loro abitudini in fatto di profumi. Certo, si tratta solo di dettagli "caldamente consigliati" ma è risaputo che, pur di non deludere la regina, alcuni Royals sarebbero disposti a tutto. Myka Meier, esperta di buone maniere e fondatrice di Beaumont Etiquette, ha rivelato tutto ciò che si può e che non si può fare a corte quando si vuole aggiungere un tocco profumo al look. Innanzitutto è preferibile non indossare il profumo durante gli appuntamenti ufficiali ma, se non se ne può fare a meno, si farebbe bene a evitare le fragranze riconoscibili. Il motivo? Potrebbero infastidire i presenti, dando vita a piccoli incidenti sconvenienti.

Gli unici aromi concessi dall'etichetta

Nel momento in cui un principe, una principessa o un'altra personalità della famiglia reale non riesce a rinunciare al profumo, ovvero a quel tocco in più per esprimere al meglio la propria personalità e il proprio stile, dovrebbe puntare su qualcosa di fresco, magari dall'aroma fruttato e floreale, capace di lasciare il segno ma in maniera discreta. Le cose cambiano quando non si partecipa a eventi ufficiali o formali, in quel caso è concesso lasciare spazio alle proprie preferenze, basti pensare al fatto che i profumi più amati da Kate Middleton, Meghan Markle e Lady Diana sono diventati super richiesti in ogni parte del mondo. Le tre donne più famose di casa Windsor non hanno gusti eccentrici in fatto di aromi ma tutte sono d'accordo su un dettaglio: il profumo di una principessa deve essere personalizzato.