Dopo i video virali su come ricreare le occhiaie con il rossetto e fare i boccoli ai capelli con il termosifone su TikTok arriva un nuovo trend di cui non potrete più fare a meno: niente paura, questa volta non si tratta di pratiche pericolose o di esaltare un'ombra che hai sempre cercato di coprire (anche se sarebbe ora di accettare le tua occhiaie senza abusare di chili di correttore) bensì di un semplicissimo trucchetto per creare un lifting sul viso utilizzando solo un correttore e una spugnetta per il make up. Pochi e semplici passaggi per esaltare lo zigomo e rendere l'occhio più aperto seguendo il tutorial di Meghaess che svela esattamente dove posizionare un correttore più chiaro per ottenere l'effetto lifting.

Correttore effetto lifting

Utilizzare un correttore più chiaro rispetto al tono della tua pelle ti aiuta a creare sul tuo viso un effetto lifting, che non solo rende il tuo viso più luminoso e radioso, ma che lo fa sembrare addirittura sembrare più sollevato. Non stiamo parlando di correggere occhiaie o imperfezioni, bensì di illuminare i punti giusti del viso per creare un effetto più fresco e sollevato senza bisogno della chirurgia: l'occhio sembrerà più aperto e meno stanco, lo zigomo sarà messo in evidenza e anche i lati della bocca saranno più sollevati, contrastando il tanto odiato effetto del "sorriso triste". Ma come si ottiene questo effetto? Ti basteranno un correttore liquido più chiaro della tua base e una spugnetta a forma di uovo, da utilizzare inumidita.

Come applicare il correttore per un effetto lifting

Per ricreare l'effetto lifting sul tuo viso utilizzando solamente il correttore non dovrai fare altro che applicarlo nei punti giusti e sfumarlo. La prima cosa da fare è scegliere il correttore: la nuance dovrà essere leggermente più chiara della tua pelle, mentre la consistenza dovrà essere liquida per creare un effetto più naturale. Il correttore cremoso o in stick infatti rischierebbe di appesantire troppo il tuo viso. Dopo aver applicato il tuo fondotinta, il primo punto dove applicare il correttore sarà l'occhio: utilizzando l'applicatore contenuto nel correttore o in alternativa un pennellino piatto, crea una linea  di qualche centimetro diagonale depositando il prodotto all'angolo esterno del tuo occhio, direzionata verso la fine delle tue sopracciglia. Non dimenticare di illuminare con il correttore anche l'angolo interno dell'occhio. Passa poi alla bocca, creando la tua linea in concomitanza dell'angolo esterno delle labbra, partendo dagli ultimi millimetri del labbro inferiore e direzionando la linea in diagonale verso le orecchie.

Per lo zigomo, applica il correttore come se fosse un illuminante: segui la tua ossatura partendo dall'altezza delle orecchie fino all'incirca a metà guancia. L'ultimo punto dove applicare il correttore sarà l'angolo esterno del naso: anche qui crea una piccola linea diagonale verso il centro della guancia. Una volta applicare il correttore sul viso dovrai sfumarlo, aiutandoti con una spugnetta inumidita: è perfetta quella a forma di uovo, perchè grazie alla punta sottile riuscirai a raggiungere con precisione ogni angolo del viso. Picchietta delicatamente la spugnetta nei punti dove hai applicato il correttore, direzionando il movimento verso l'alto. A questo punto non dovrai fare altro che applicare un velo di cipria, un blush nelle nuance del marrone per definire lo zigomo e se vuoi enfatizzare ulteriormente l'effetto lifting, un illuminante opaco nei punti dove hai applicato il correttore.

@meghaess

Facelift anyone? #facelift #concealerhack #makeuphack #makeuptricks #makeuproutine #itsaremix #gotthisforyou #makeuptutorial #skincareroutine #foryou

♬ BDASH Breathe – BDash